“Offro ricompensa a chi ucciderà Babbo Natale”: 38enne condannato

Babbo Natale ucciso
  • Share

Un giudice olandese ha condannato l’uomo che si è sfogato su Facebook per far sapere a tutti il suo odio nei confronti di Babbo Natale

Nel 2004 la giuria educata e composta del Festival di Cannes si trovò a valutare un film dal titolo non certo politically correct: “Babbo bastardo”. Il riferimento a Babbo Natale è evidente e queste due parole sono risuonate per settimane e settimane anche nella testa di un 38enne olandese che ha rischiato parecchio per l’odio profondo che nutre nei confronti dell’anziano barbuto vestito di rosso.

Possibile che il simbolo del 25 dicembre sia così antipatico a qualcuno? Il tribunale della graziosa città di Utrecht non pensava certo di giudicare un caso tanto grave, questa località è famosa per la sua tranquillità e per la disponibilità dei suoi abitanti. L’uomo invece ha decisamente esagerato nell’utilizzo dei social, nello specifico il proprio profilo Facebook. Sulla bacheca del 38enne è apparso un messaggio inquietante proprio nel dicembre dello scorso anno. A distanza di nove mesi il giudice ha preso la sua decisione e si può dire che questa persona è stata graziata.

Omicidio di Babbo Natale

Che cosa è successo di preciso?

Comments

comments

Articoli correlati