Rissa fra turiste a Venezia per colpa di una pantegana: l’animalismo ha la meglio

Commenti Memorabili CM

Rissa fra turiste a Venezia per colpa di una pantegana: l’animalismo ha la meglio

| 30/09/2019
Rissa fra turiste a Venezia per colpa di una pantegana: l’animalismo ha la meglio

Due ragazze si sono confrontate in maniera sempre più violenta per stabilire quale fosse la sorte migliore per una pantegana

Qualunque turista si lascia affascinare da Venezia. Anche due giovani di nazionalità inglesi hanno visitato di recente la città lagunare e non hanno avuto occhi che per un’attrazione. Un dettaglio nascosto di San Marco? Una gondola romanticamente attraccata? Il campanile che svetta in piazza? Assolutamente no, le ragazze si sono confrontate su una grossa pantegana.

Non c’è nessuna esagerazione, le protagoniste dell’assurda vicenda se le sono date di santa ragione per stabilire quale fosse la sorte più giusta del ratto spuntato all’improvviso dalla riva. La serata era cominciata nel migliore dei modi per le due, intrigate dalle scoperte continue nelle calli e nei ponti veneziani. Devono comunque aver alzato un po’ troppo il gomito per accompagnare un cicchetto dopo l’altro.

Ecco perché non si sono spaventate affatto quando l’animale ha perlustrato a fondo le fondamenta e si è trovato a pochi metri da loro. Solitamente il gentil sesso non va molto d’accordo con questa specie e le urla diventano fortissime anche al solo pensiero. L’alcol abbondante nelle vene delle turiste ha avuto un ruolo determinante, come è facile immaginare.

Pantegana e botte

Fonte: Facebook

Gli altri passanti e i residenti sono subito stati attirati dal loro confronto, senza comprendere cosa avessero da discutere tanto. Una delle ragazze ha pensato di voler schiacciare il roditore o di assestargli almeno una bella pedata per allontanarlo, mentre l’amica non l’ha pensata allo stesso modo, dimostrando un animalismo sfrenato. Le cose sono degenerate in pochi secondi.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend