Le risse peggiori delle partite di hockey su ghiaccio

Una rissa di hockey su ghiaccio
  • Share

Una ogni due partite: è questa la media delle azzuffate che hanno fatto diventare gli incontri di hockey su ghiaccio uno sport memorabile

Si chiama National Hockey League ma sarebbe meglio ribattezzarla National Hospital League. Quando si parla di hockey su ghiaccio gli americani si esaltano. Non è forse uno sport popolare come il football o il baseball, ma ha un suo ampio seguito. Forse uno dei motivi del successo è anche il numero impressionante di risse che caratterizzano quasi ogni partita. Perché l’hockey è così violento?

La media calcolata è pari a una rissa ogni due partite e alcuni ricercatori universitari avrebbero addirittura scoperto il perché. Gli esperti dell’Università di Toronto hanno associato il freddo del palazzetto, la velocità di gioco, il ritmo frenetico dei match e il continuo contatto fisico alle scazzottate. Sono proprio questi gli elementi che aumenterebbero i livelli di adrenalina e testosterone nel sangue dei giocatori, al punto da farli diventare dei veri e propri selvaggi. Sono state diverse le risse “spettacolari” che hanno lasciato a bocca aperta tutti i tifosi.

Hockey su ghiaccio e violenza

Ecco quelle in cui non avrebbero sfigurato Bud Spencer e Terence Hill.

Comments

comments

Articoli correlati