Robot risolve il cubo di Rubik in 0,38 secondi: è un nuovo record mondiale

  • Share

cubo, rubik, record, MIT, robotUno studente e un ricercatore della Massachusetts Institute of Technology hanno sviluppato una macchina che in 21 impercettibili mosse è venuta a capo del famoso cubo

Evidentemente al Massachusetts Institute of Technology piace vincere facile, come ci ricorda a ogni ora del giorno un martellante ma simpatico spot del gratta e vinci. Uno studente e uno sviluppatore della famosa università americana hanno infatti dato vita a un robot in grado di risolvere il cubo di Rubik a tempo record. Alla macchina, chiamata non a caso Rubik’s Contraption (“La macchina di Rubik”), sono bastati 0,38 secondi per venire a capo del cubo magico, quasi come un battito di ciglia.

L’idea è venuta in mente a Ben Katz e Jared Di Carlo, orgogliosi di aver sviluppato una “creatura” che ha potuto battere il precedente record stabilito da un altro robot, 0,637 secondi. Il risultato è migliorato del 40%, ma come ci sono riusciti i due universitari? Il robot è dotato di due telecamere che studiano e analizzano il cubo, mentre la macchina riesce a ragionare grazie a un apposito software che riconosce i vari colori e quale deve essere il loro posizionamento nella giusta faccia.

 

Comments

comments

Articoli correlati