La misteriosa roccia che sembra tagliata in due da un raggio laser: perché è così? [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

La misteriosa roccia che sembra tagliata in due da un raggio laser: perché è così? [+VIDEO]

| 15/09/2021
Fonte: Facebook

La roccia che sembra tagliata da un raggio laser: cos’è successo?

  • C’è un mistero che avvolge l’oasi Tayma in Arabia Saudita
  • Stiamo parlando della roccia Al Naasla
  • È una strana formazione che sembra tagliata a metà da un raggio laser
  • Sulla sua creazione sono aperte numerose teorie
  • Gli scienziati non sono concordi su come sia andata veramente

 

L’oasi Tayma in Arabia Saudita ospita un mistero geologico che si tramanda da 4.000 anni. Al suo interno c’è infatti una strana roccia perfettamente divisa a metà in modo talmente preciso che sembra tagliata da un raggio laser. Stiamo parlando della formazione Al Naasla famosa in tutto il mondo e composta da due massi di arenaria sostenuti da un piedistallo naturale che, effettivamente, sembra un po’ troppo piccolo per il suo scopo.

Ma non è questo ciò che attira veramente l’attenzione delle persone, quanto la suddivisione quasi al millimetro tra le due parti. Dato che la roccia sembra tagliata da un raggio laser sono nate nel corso del tempo decine di speculazioni sul web. C’è chi suggerisce che Al Naasla sia la prova che le civiltà più antiche potrebbero essere state ben più avanzate di quanto la storia ci racconti.

Le teorie su come si sia formata la roccia che sembra tagliata da un raggio laser

Quella che potrebbe apparire una semplice crepa, infatti, ad un occhio più attento lascia veramente in soggezione chi la guarda tanto è esatta e dritta. Nessuno tra geologi e storici è mai riuscito a spiegare come si sia esattamente creata. Le forme lisce dei due massi e il piccolo piedistallo potrebbero ancora essere attribuiti agli elementi naturali, ma è la perfetta spaccatura verticale a lasciare tutti perplessi. Sembra veramente fatta dall’uomo.

Leggi anche: “nCaved”, la casa nella roccia: esiste davvero e si trova in Grecia

Ultimamente si è sempre più inclini a credere che anche questa parte sia semplicemente opera della natura, più precisamente del movimento tettonico. La terra si può essere spostata leggermente, ma tanto è bastato perché la roccia appaia tagliata in due come da un raggio laser. Ma anche qui non c’è accordo tra gli scienziati. Qualcuno ritiene che sia in realtà una linea di faglia, dato che il materiale che solitamente le circonda tende ad essere più debole e si erode facilmente. Altri invece pensano che Al Naasla si sia formata da una diga vulcanica di qualche materiale più debole che si è solidificato. Insomma, il mistero resta aperto. Secondo voi com’è andata?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend