Designer crea un rossetto simile a una carta ispirato ad una moda di centinaia di anni fa

Commenti Memorabili CM

Designer crea un rossetto simile a una carta ispirato ad una moda di centinaia di anni fa

| 18/05/2021
Fonte: Pixabay

Ecco il rossetto simile ad una carta da un’idea retrò

  • Il disigner Yuru Zhang ha deciso di riportare in auge una moda di centinaia di anni fa
  • Ispirandosi al modo in cui le donne cinese si truccavano all’epoca
  • Ha creato un rossetto simile ad una carta
  • Grazie al quale ha vinto un concorso
  • Il suo funzionamento è estremamente semplice, ma per ora è solo un prototipo

 

Si sa, il vintage torna sempre di moda. È quello che ha pensato il designer Yuru Zhang che di recente ha vinto un concorso creando un rossetto sottilissimo, simile ad una carta. E cosa c’entra il vintage, direte voi? Sembra più un’idea del tutto innovativa.

E invece no, perché l’artista si è ispirato ad una moda di centinaia di anni fa. All’epoca, infatti, le donne cinesi applicavano in questo modo il trucco sulle labbra. Ebbene sì, il classico tubetto che tutti noi conosciamo inventato nel 1915 non è dunque la prima “versione” del rossetto. E Zhang, sapendolo, ha deciso di riportare in auge questa antica usanza con fogli di carta infusa di pigmento.

Ecco da dove nasce l’idea di un rossetto simile ad una carta

E quindi ha presentato un rossetto con un design simile ad un carta che ha soprannominato Yanzhi.  È rettangolare e dispone di un metodo molto semplice per rilasciare la carta del rossetto fuori. Tutto ciò che bisogna fare è spingere sul retro del contenitore in modo delicato e premere le labbra contro la carta. Così si applicherà il rossetto. Una volta che ci si è truccati, il rossetto può essere riposto facilmente all’interno del contenitore.

Lo stesso Yuru Zhang non ha fatto mistero di aver “preso in prestito” l’idea da quello usato in passato nel Paese asiatico. “Mi sono ispirato all’antico rossetto cinese. Si tratta di un modo molto insolito per truccarsi. In pratica le donne devono ‘sorseggiarlo’ per rendere le proprie labbra di un rosso acceso”.

Leggi anche: Capo ordina alla commessa di truccarsi di più perché “impresentabile”: lei le fa causa

Non è dato sapersi se verrà messo in commercio

E spiegando perché ha deciso di fare questo, ha detto: “La nostra motivazione è quella di rendere un prodotto ormai passato di moda da centinaia di anni più adatto all’uso nella vita moderna”. Al momento non è ancora stato reso noto se il rossetto simile ad una carta sarà mai disponibile in commercio o se rimarrà solo un prototipo. Voi lo comprereste?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend