Scoperta nuova specie di serpente: Salazar Serpeverde

Commenti Memorabili CM

Scoperta nuova specie di serpente: Salazar Serpeverde

| 27/04/2020
Scoperta nuova specie di serpente: Salazar Serpeverde

Scoperta in India una nuova specie di vipera verde: prende il nome da uno dei fondatori di Hogwarts, Salazar Serpeverde, della celebre saga di Harry Potter.

  • Scoperta nell’Aranachal Pradesh in India una nuova specie di serpente chiamata Salazar Serpeverde
  • La vipera Salazar è principalmente verde e velenosa, ma i maschi hanno una striscia rossa che li contraddistingue
  • I ricercatori hanno ammesso di sapere ancora molto poco sulla biodiversità della regione himalayana

 

I ricercatori hanno scoperto una nuova specie di serpente che risiede nelle foreste del nord-est dell’India. Lo splendido serpente di colore verde è ora conosciuto come il Trimeresurus Salazar. Il personaggio omonimo è, naturalmente, l’astuto fondatore di una delle quattro case di Hogwarts della saga di Harry Potter, il mago rettilofono Salazar Serpeverde, che sapeva conversare con i serpenti.

Per chi non conosce Harry Potter, ecco un breve riepilogo. In poche parole, Salazar Serpeverde è stato uno dei fondatori della Scuola di Stregoneria e Magia di Hogwarts. Gli altri fondatori sono: Godric Grifondoro, Cosetta (o Corinna)  Corvonero e Tosca Tassorosso (o Tassofrasso, secondo le recenti traduzioni dei libri). Oltre ad essere alcune delle streghe e dei maghi più potenti del loro tempo nel mondo di Harry Potter, sono anche gli omonimi delle quattro case di Hogwarts. “L’epiteto specifico è un sostantivo in apposizione per la scuola fittizia di stregoneria di Hogwarts di J.K. Rowling, e il co-fondatore della scuola di magia, Salazar Serpeverde”, hanno scritto i ricercatori guidati dal National Centre for Biological Science di Bangalore, India, in un nuovo articolo.

Una specie velenosa

Le vipere del genere Trimeresurus sono velenose e si trovano in tutta l’Asia orientale e sudorientale. Questa specie è stata trovata da un’indagine nelle foreste dell’Arunachal Pradesh, un punto caldo per la biodiversità ai piedi dell’Himalaya orientale, e che è sotto la minaccia dell’attività umana.

Leggi anche: Australia, scoperto sifonoforo gigante: è lungo ben 46 metri

La ricerca, pubblicata su Zoosystematics and Evolution, ricorda che ci sono almeno 48 specie totali di questo genere che si trovano nella regione. Una delle cose che fa risaltare questa particolare specie, tuttavia, è la striscia arancio-rossiccia che si trova sul lato della testa nei maschi.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend