Il Sati: il rito delle vedove in fiamme dell’India medievale

Commenti Memorabili CM

Il Sati: il rito delle vedove in fiamme dell’India medievale

| 13/11/2018
Il Sati: il rito delle vedove in fiamme dell’India medievale

Probabilmente chiunque di voi avrà visto Game Of Thrones.

Considerando che ciò di cui stiamo per parlare si riferisce a puntate di almeno cinque anni fa, probabilmente non è da considerarsi spoiler. Ad ogni modo, ricordate quando, dopo la morte di Khal Drogo, Daenerys decide di seguire il suo amato nella pira e farsi bruciare assieme a lui? A quanto pare tale volontà di sacrificio non è qualcosa di puramente televisivo. In India, infatti, la conoscono fin troppo bene.

sati: le vedove in fiamme

Però, in questa epoca incentrata sui tentativi di uguaglianza e sui diritti umani, è difficile comprendere la pratica indù del Sati, ovvero la morte di una vedova che si immola sulla pira funeraria del marito. In effetti pare che la pratica sia fuorilegge e illegale nell’India di oggi, eppure pare si sia verificata praticamente fino ai giorni nostri, arrivando ad essere considerata da alcuni indù come l’ultima forma di devozione e sacrificio femminile. Nelle prossime pagine vi spieghiamo di cosa si tratta.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend