Scambia la dinamite per una candela: 30enne finisce in ospedale

Candelotto di dinamite
  • Share

La donna voleva illuminare la casa dopo un black-out elettrico, ma non si è accorta del candelotto di dinamite che stava accendendo

Un candelotto di dinamite acceso fa pensare immediatamente a Wile E. Coyote, lo sfortunato personaggio dei cartoni che cercava inutilmente di catturare Beep Beep. La stessa disavventura è toccata a una 30enne americana che ha rischiato di pagare con la vita la sua distrazione. Che cosa è successo? La donna vive a Bridgeport, nello stato del Connecticut, e si è ritrovata completamente al buio in casa per colpa di un violento temporale.

Come è naturale in questi casi si cerca una luce d’emergenza e la 30enne ha pensato alle candele in modo da attendere che il guasto elettrico fosse risolto. In realtà le candele sono diventate necessarie dopo che la signora aveva trovato chiuso il negozio in cui acquistare torce o altri dispositivi di illuminazione. Una volta rincasata si è diretta in cantina e ha afferrato quelli che le sembravano due moccoli lasciati dai precedenti proprietari dell’abitazione. Con un accendino ha cercato di fare luce, ma è successo tutt’altro.

Candelotti di dinamite

Il resto della storia è facile da intuire.

Comments

comments

Articoli correlati