Scava un tunnel per spiare la ex: rischia di morire soffocato

Commenti Memorabili CM

Scava un tunnel per spiare la ex: rischia di morire soffocato

| 16/05/2019
Scava un tunnel per spiare la ex: rischia di morire soffocato

La gelosia, a volte, può spingersi a livelli molto “profondi”.

Cesar Arnoldo Gomez era stato lasciato dalla fidanzata, Griselda Santillan, a causa della sua gelosia morbosa, dopo una relazione durata quattordici anni. Come purtroppo spesso accade, l’uomo non si era rassegnato alla fine della storia e aveva quindi deciso di continuare a controllare l’ex. Per non essere scoperto ha messo in atto un piano che forse a parere suo sarebbe stato geniale: scavare un tunnel sotto la casa della donna, per controllarla meglio.

L’uomo si è quindi armato di pala, attrezzi vari e di qualche bottiglia d’acqua, e ha cominciato a scavare il suo folle progetto. Secondo quanto riportato, Gomez avrebbe scavato per più di una settimana, senza però mai raggiungere l’obiettivo. Ad aspettarlo nel tunnel c’era infatti un imprevisto, che gli ha impedito di arrivare a casa della donna. Dopo alcuni giorni di scavo infatti, parte del tunnel è crollata, seppellendolo.

La donna ha raccontato che si era accorta di qualcosa di strano e di aver sentito dei rumori insoliti provenire da fuori. Tuttavia non era riuscita a capire di cosa si trattasse e aveva pensato che fossero i versi di qualche strano animale. Dopo alcuni giorni, però, la signora ha raccontato che i rumori si erano fatti molto più forti, e che aveva quindi deciso di capire cosa stesse accadendo.

tunnel

Fonte: Pixabay.com

Impaurita, aveva chiesto ad un vicino di andare a vedere e l’uomo aveva notato che nello strano buco dal quale provenivano i rumori c’erano delle bottiglie di acqua, delle scarpe e alcuni attrezzi. A quel punto la donna aveva provato a chiamare la persona nascosta nel buco, non sapendo ancora che si trattasse del suo ex, trasformatosi in una talpa umana per darle ancora fastidio.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend