Scienziato accoltella collega per spoiler: “anticipava il finale dei gialli”

Commenti Memorabili CM

Scienziato accoltella collega per spoiler: “anticipava il finale dei gialli”

| 06/11/2018
Scienziato accoltella collega per spoiler: “anticipava il finale dei gialli”

Nell’ottobre 2018 la remota Bellingshausen Station in Antartide sarebbe diventata la scena di un presunto crimine dopo che l’ingegnere elettronico Sergei Savitsky, 55 anni, ha pugnalato il saldatore Oleg Beloguzov, 52 anni, con un coltello da cucina. I due avevano trascorso gli ultimi quattro anni insieme alla stazione sovietica, ma secondo l’agenzia di stampa Interfax, l’incidente è avvenuto a causa delle “tensioni in uno spazio confinato”. Si ritiene che sia la prima volta che un uomo è stato accusato di tentato omicidio in Antartide.

Bellingshausen Station è una delle prime strutture di ricerca fondata dalla spedizione sovietica antartica sovietica nel 1968. Situata nelle Isole Shetland meridionali, la temperatura media qui si aggira intorno ai -2,3°C e raramente supera il +1,5°C. La stazione ha una popolazione media di circa 25 ricercatori, e i dipendenti hanno accesso a due canali televisivi russi, impianti sportivi e una biblioteca.

Sergey Savitsky, 55 accusato di tentato omicidio per spoiler

Perché Savitsky ha reagito in questo modo esagerato?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend