Lo strano caso della scomparsa degli anziani che guardano i cantieri

Commenti Memorabili CM

Lo strano caso della scomparsa degli anziani che guardano i cantieri

| 07/03/2019
Lo strano caso della scomparsa degli anziani che guardano i cantieri

Un mistero aleggia su Firenze

Oggi vogliamo parlarvi di loro: gli anziani che guardano i cantieri. Specie mitologica a metà tra il pensionato e il guardiano, questa categoria sociale è trasversalmente presente da nord a sud. Facile riconoscerli: se ne trova almeno uno davanti ad ogni transenna, rete o barriera che delimita un cantiere, qualsiasi sia il lavoro che si sta svolgendo.

Temutissimi dai muratori e da chiunque lavori in un cantiere visibile dall’esterno, gli anziani che guardano i cantieri da un po’ di tempo hanno anche un nome specifico. Umarell o umarells, che letteralmente sarebbe omini/ometti (dal bolognese), ma identifica bene questa categoria unica nel suo genere, diventata anche soggetto protagonista di libri, blog e pagine FB dedicate.

Dopo questa doverosa premessa, andiamo a Firenze, dove da qualche giorno un mistero aleggia per strade e cantieri. Gli anziani che guardano, controllano e commentano i lavori sarebbero infatti scomparsi. Nessuna ordinanza comunale o improvviso incattivimento degli addetti ai lavori. Gli anziani si sarebbero semplicemente dileguati. Cosa si nasconde dietro a questo mistero?
anziani che guardano i cantieriGli anziani non sarebbero scomparsi tutto ad un tratto, ma il loro numero sarebbe diminuito in maniera evidente, al punto da far sorgere la domanda su che fine abbiano fatto i vecchietti che hanno fatto delle costruzioni e delle riparazioni al loro (quasi) unica ragione di vita.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend