Sorpresi senza mascherina, si fingono cani per evitare la multa [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Sorpresi senza mascherina, si fingono cani per evitare la multa [+VIDEO]

| 07/09/2020
Sorpresi senza mascherina, si fingono cani per evitare la multa [+VIDEO]

Fermati per due volte senza mascherina

  • Due turisti si trovavano nel centro di Cangas de Onis in Spagna
  • Sono stati fermati dalla polizia locale perchè non portavano la mascherina
  • Gli agenti li hanno lasciati andare dopo avergli raccomandato di indossare la protezione anti-contagio
  • Dopo pochi metri gli agenti li hanno avvistati di nuovo senza mascherina
  • Una volta fermati di nuovo, hanno finto di essere dei cani per scampare alla multa
  • Purtroppo non è andata proprio come volevano

Cosa si farebbe per evitare una multa? Molto, se non troppo. Lo hanno dimostrato due turisti fermati dalla polizia locale questo agosto nel centro di Cangas de Onis, in Spagna. I due uomini erano stati sorpresi dagli agenti a girovagare per il centro senza mascherina mentre erano intenti a visitare la piccola città, lontani dal loro luogo di residenza, Oviedo.

Una volta fermati, gli agenti hanno semplicemente chiesto ai due visitatori di indossare la mascherina, senza generare altre conseguenze. I due, dopo aver “accolto la richiesta”, si sono allontanati. Dopo un’altra decina di metri, senza troppi indugi, i turisti l’hanno tolta di nuovo. A quel punto, essendo gli stessi agenti che li avevano fermati ancora molto vicini, li hanno raggiunti per “ripagare” il gesto con una salata multa.

Si “trasformano” in cani

Ovviamente, gli agenti si sono avvicinati per fermarli di nuovo, e, stavolta, non fargliela passare liscia. Resisi conto dell’errore, i due hanno iniziato ad interpretare la scena che ha lasciato tutti i presenti a bocca aperta, con alcuni che assistevano dalle finestre delle loro case per non “perdersela”.  Uno dei due uomini ha iniziato a muoversi a quattro zampe, mimando i gesti dei cani ed imitando anche la minzione dell’animale, per convincere gli agenti che gli animali non hanno l’obbligo di portare la mascherina. 

Leggi anche: Covid e passanti a volto scoperto? Ingegnere inventa la pistola spara-mascherina

Purtroppo, non essendo stati abbastanza convincenti, i due turisti sono stati raggiunti dalla Guardia Civil che li ha multati per la violazione delle normative anti-contagio e li ha anche denunciati per disturbo della quiete pubblica. La multa si dovrebbe aggirare intorno ai 600 euro per ognuno. Alcune persone hanno ripreso la singolare scena ed hanno caricato il video sui social per poter mostrare questo grande esempio di memorabilità a tutto il mondo.

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend