Sexsomnia: il sonnambulismo sessuale

Commenti Memorabili CM

Sexsomnia: il sonnambulismo sessuale

| 28/05/2018
Sexsomnia: il sonnambulismo sessuale

Il vostro partner vi assalta di notte per fare sesso mentre dorme? Cerca di farvi entrare nel suo sogno erotico chiamandovi “principessa” convinto di fare sesso con Leila di Star Wars? Attenzione: potrebbe soffrire di Sexsomnia.

Leggiamo la definizione data dal blog “medicitalia.it”:
La sexsomnia (in italiano sessuosonnia o sessosonnia), è un termine coniato da Shapiro, Trajanovic e Fedoroff dell’Università di Toronto nel 2003, in un lavoro che ha l’obiettivo dichiarato di descrivere una nuova parasonnia, per indicare il complesso dei comportamenti erotici manifestati durante il sonno ad onde lente.

E’ una parasonnia della fase non-REM (N-REM), strettamente collegata agli impulsi primordiali. Come è noto le parasonnie, prototipo delle quali è il sonnambulismo, consistono nell’anomala attivazione durante il sonno di sistemi fisiologici normalmente attivi nella veglia”.

Per capire meglio, prima di proseguire, andiamo ad analizzare quali sono gli stadi del sonno:

Stadio 1: NREM, rappresenta l’addormentamento, nel quale l’attività cerebrale rallenta;

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend