Si finge uomo per portare a letto la sua amica. Come ha fatto?

  • Share

Siamo in Inghilterra dove una giovane donna sta affrontando un processo molto delicato, accusata di molestie sessuali per una vicenda che risale agli anni che vanno dal 2011 al 2013.

All’epoca aveva 25 anni e frequentava l’Università di Chester. Lei, Gayle Newland, aveva conosciuto una collega di corso con la quale aveva stretto una bella e profonda amicizia.

Ma la giovane provava qualcosa di più, qualcosa che andava oltre l’amicizia. Così avrebbe creato un profilo fake sui social fingendosi un uomo di nome Kye Fortune.

Si finge uomo per portare a letto la sua amica

Kye era stato pre-annunciato da Gayle all’amica-vittima. Era stato presentato come un suo bellissimo ed affascinante amico. Un amico che sarebbe stato adatto a lei. Da qui, i due hanno preso contatto e la vittima ha iniziato un lungo rapporto epistolare con l’uomo, non sapendo che in realtà si trattava dell’amica.

Kye evitava ogni volta l’argomento “incontro”, finché non è più stato possibile. Così la giovane Gayle ha rischiato: si è vestita da uomo e ha incontrato l’amica di cui era invaghita.

Comments

comments

Articoli correlati