Si innamora di un ponte e decide di sposarlo: “E’ robusto e affidabile”

Commenti Memorabili CM

Si innamora di un ponte e decide di sposarlo: “E’ robusto e affidabile”

| 07/08/2019
Si innamora di un ponte e decide di sposarlo: “E’ robusto e affidabile”

Al matrimonio hanno partecipato 14 persone e il sindaco della città di Saint-Jean-de-Fos a cui appartiene il ponte, che ha benedetto l’unione. La donna si è presentata con un bell’abito da sposa bianco con velo e bouquet. La cerimonia ha previsto anche lo scambio dell’anello.

C’era una fede nuziale anche per lui, un po’ più grande del consueto, che è stata realizzata appositamente e incastrata nella struttura. Poi sono state fatte le foto di rito con la sposa e lo sposo.

La neo sposa ha confidato al Sunday Night. “Ero davvero nervosa…mi sentivo proprio come una sposa. Volevo avere il mio giorno delle nozze come una principessa “. “Gli ho messo un anello…Voglio dire, l’hai visto, è molto bello, è forte e robusto e ho pensato, sì, questa è una persona con cui posso davvero unirmi“, ha detto Rose.

Fonte: TheSun

“Mi fa sentire connessa alla terra e mi spinge a riposare dai miei infiniti vagabondaggi nomadi. È fisso, stabile, radicato al suolo, mentre io sono nomade, transitoria, sempre sulla strada”. Esistono molti “ponte del diavolo” in giro per l’Europa e non solo. Spesso venivano chiamati così per la difficoltà della realizzazione della struttura stessa o per delle leggende locali che vedono lo zampino del Diavolo negli eventi che riguardano il luogo dove sorge il ponte o la sua costruzione.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend