Frank Sinclair, il calciatore primatista mondiale di autogol

Uno degli autogol di Sinclair
  • Share

L’ex difensore giamaicano ha realizzato tantissimi autogol in carriera, un record che difficilmente verrà superato a breve

Gli autogol sono nati prima della radio e della televisione che ne hanno raccontati e mostrati a ripetizione. Il gesto più goffo del calcio è una costante da quando è stato inventato questo sport e il primo in assoluto risale al lontano 1888. Il difensore dell’Aston Villa, celebre squadra di Birmingham, non riuscì ad evitare la prima autorete della storia in un match contro il Wolverhampton.

Era la stagione inaugurale del campionato inglese e la partita terminò 1-1. Sono passati 130 anni da quel giorno e di autogol ce ne sono stati molti altri in tutto il mondo, ma c’è un calciatore che è riuscito a conquistare il record poco invidiabile di reti segnate nella propria porta. Si tratta di Frank Sinclair, un ex difensore che ha terminato la propria carriera nel 2015 e che oggi fa l’allenatore. I suoi numeri fanno impressione. In 25 anni di partite non ha battuto molte volte i portieri avversari, preferendo rimanere in difesa: i 20 gol realizzati impallidiscono se si mettono a confronto con gli autogol.

Frank Sinclair, recordman di autogol

Quanti sono stati?

Comments

comments

Articoli correlati