Siria: papà insegna alla figlia a ridere delle bombe per non spaventarla

Commenti Memorabili CM

Siria: papà insegna alla figlia a ridere delle bombe per non spaventarla

| 20/02/2020
Siria: papà insegna alla figlia a ridere delle bombe per non spaventarla

Adbullah Mohammad ha inventato un gioco con i rumori della guerra udibili fuori da casa sua, in Siria, per non spaventare sua figlia Salwa, di soli tre anni.

  • Abdullah Al-Mohammad vive a Sarmada, una provincia della città di Idlib, in Siria
  • Vive con un amico con la figlia Salwa e sua moglie dopo che sono fuggiti di casa per via della guerra
  • In un video su Twitter ha rivelato il “gioco” che fa ridere sua figlia

 

Un padre che vive nella Siria occidentale devastata dalla guerra ha insegnato alla figlia di tre anni a ridere quando sente cadere una bomba. Sembra una scena commovente della famosa pellicola “La vita è bella“, ma non siamo nella Seconda Guerra Mondiale, e non siamo in un film. È la triste quotidianità di Abdullah Al-Mohammad, 32 anni. L’uomo vive a Sarmada, una provincia della città di Idlib, con la figlia Salwa e la moglie. Al-Mohammad vive con un amico a Sarmada dopo che lui e la sua famiglia sono stati costretti a fuggire dalla loro stessa casa, nella vicina zona di Saraqib a Idlib, a causa della guerra civile siriana.

I bambini soffrono di problemi psicologici e di esaurimenti nervosi a causa dei bombardamenti. È una bambina che non capisce la guerra, e non dovrebbe capirla. Ho cercato una soluzione per fare di questi bombardamenti una fonte di allegria, non di paura, almeno per lei. Le ho detto che questi suoni di bombe provengono da pistole giocattolo. Le ho insegnato che non fanno paura e che dovrebbe ridere”, ha detto Mohammad al Telegraph. In un post su Twitter, il giovane papà ha mostrato il gioco che ha ideato per proteggere la figlia dalla “crisi psicologica” causata dalle esplosioni quasi continue che si verificano nella sua zona.

Siria papà insegna alla figlia a ridere delle bombe per non spaventarla

Fonte: Twitter

“Ridi sempre, ridi, fatti credere pazzo, ma mai triste” (cit).

Nella clip video, diventata virale in pochissimo tempo, si sente un forte tonfo in lontananza. Il signor Al-Mohammad è visto seduto con la figlia al suo fianco. Mentre il fragore diventa più forte, le chiede: secondo te è un jet o una bomba?. La piccola risponde: “una bomba, così ridiamo”. Salwa sembra spaventata per una frazione di secondo prima di cominciare a ridere in maniera esilarante, insieme al signor Al-Mohammad. Poco dopo, il papà le chiede: “Ti fa ridere?”. “Sì, è divertente”, risponde Salwa.

“Dovevo toglierle la paura dal cuore. Volevo che associasse questi suoni forti e spaventosi a qualcosa di leggero e divertente”, ha commentato il signor Al-Mohammed, aggiungendo di sentirsi preoccupato che se i bombardamenti continueranno negli anni, il suo gioco potrebbe non essere più sufficiente a proteggere il suo stato mentale.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend