Quando snobbare le innovazioni tecnologiche è un grosso, grosso errore

Commenti Memorabili CM

Quando snobbare le innovazioni tecnologiche è un grosso, grosso errore

| 14/03/2019
Quando snobbare le innovazioni tecnologiche è un grosso, grosso errore

Apple, Airbnb e Amazon.

Chi di voi non ha mai sentito nominare questi grandi marchi? Oramai diffusi a livello globale, sono nominati quasi quotidianamente nelle nostre conversazioni, che siano esse formali o tra amici. Ma se fosse stato per alcune delle più brillanti menti di qualche anno fa, colossi ora conosciuti praticamente da chiunque (a meno che non viviate sotto un sasso), avrebbero probabilmente avuto vita breve. Noi oggi vi raccontiamo i cinque più eclatanti; tenetevi forte perché non crederete ai vostri occhi.

Airbnb

Una gigantesca fetta di consumatori dediti al risparmio, negli ultimi cinque o sei anni, avrà sicuramente optato per l’affitto di una camera o di una stanza per un breve periodo di vacanza. Non che vent’anni fa si andasse solo in albergo, questo è ovvio. Ma la rete capillare di appartamenti, o porzioni di essi, in affitto per un paio di giorni o per qualche settimana non era ancora salita così tanto alla ribalta.

Si stima che nei prossimi anni Airbnb potrebbe avere così tanto successo da riuscire a surclassare le più prestigiose catene di hotel in tutto il mondo. I gestori degli edifici stellati cosa avranno pensato al riguardo? Chritopher Norton, EVP del Prodotto e delle Operazioni Globali del Four Sesason, un paio di anni fa aveva minimizzato la faccenda:

innovazioni tecnologiche snobbate

“I nostri ospiti non vogliono la sensazione e il “profumo” di Airbnb. I nostri clienti si aspettano un livello di servizio diverso, più sofisticato, dettagliato e abile”.
Siamo sicuri, eh? Anche per il colosso Amazon le premesse non erano delle più lusinghiere…

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend