Somerville, la città che riconosce le relazioni poliamorose

Commenti Memorabili CM

Somerville, la città che riconosce le relazioni poliamorose

| 21/07/2020
Fonte: Twitter

La città di Somervile (USA) è una delle prime a riconoscere ufficialmente le relazioni poliamorose

  • La città di Somerville, nel Massachusetts, ha riconosciuto ufficialmente le relazioni poliamorose
  • I residenti della città possono quindi avere più di un partner sentimentale e godere di alcuni diritti finora riservati solo alle coppie sposate
  • La scelta rivoluzionaria ha trovato ispirazione dall’emergenza COVID-19
  • Molti residenti con una relazione poliamorosa hanno avuto difficoltà a visitare i loro cari in ospedale
  • L’ordinanza è stata approvata all’unanimità

 

I residenti a Somerville, Massachusetts (USA) possono ora avere più di un partner sentimentale e godere di alcuni diritti matrimoniali, a seguito di una nuova ordinanza che riconosce le relazioni poliamorose approvata dal consiglio comunale e firmata dal sindaco. L’ordinanza è stata approvata all’unanimità. È una delle prime negli States a riconoscere legalmente le relazioni poliamorose a livello comunale.

“La città riconosce che molte leggi che regolano i rapporti familiari sono state promulgate in un periodo in cui non tutte le famiglie sono state adeguatamente riconosciute. La città, riconoscendo il suo impegno alla non discriminazione e all’equo trattamento dei suoi cittadini e dei suoi dipendenti, adotta questa ordinanza che riconosce le unioni domestiche, si legge nel documento. È una vera innovazione, ha detto Diana Adams, direttore esecutivo del Chosen Family Law Center di New York, che fornisce servizi legali ad adulti poliamorosi. “È una cosa che ho aspettato con ansia per un decennio”.

Il motivo dell’ordinanza

Il motivo che ha spinto la città di Somerville a riconoscere legalmente le relazioni poliamorose è da attribuire all’emergenza Coronavirus. Alcuni residenti “Avevano difficoltà a visitare i loro cari in ospedale, non erano sposati. Durante il COVID-19, questo ovviamente è diventato più di una preoccupazione”, ha detto il consigliere comunale Lance Davis. “Dopo aver sentito numerose lamentele simili a questa, ci siamo resi conto che Somerville non aveva un’ordinanza che riconosceva le unioni domestiche. Ne abbiamo redatta una e approvata, con un linguaggio che riconosce le coppie che hanno più di un partner. Convalida la loro esistenza, convalida il loro modo di amare, ha aggiunto.

Leggi anche: La poligamia in quarantena non è mai stata così difficile: ne sanno qualcosa i poligami del Kuwait

Davis ha detto di conoscere diverse famiglie poliamorose a Somerville che ora avranno alcuni diritti riservati alle coppie sposate, come le prestazioni di assicurazione sanitaria o i diritti di visita all’ospedale. “Penso che sia fantastico”, ha commentato Ellen Jacobs, residente a Somerville.È una scelta di stile di vita, è qualcosa che non fa male a nessuno, è solo limitata alle persone coinvolte nella relazione. Perché non dovrebbero avere gli stessi diritti che hanno gli altri tipi di famiglie?”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend