Google: stagista compra per sbaglio spazi pubblicitari per 10 milioni di dollari

Commenti Memorabili CM

Google: stagista compra per sbaglio spazi pubblicitari per 10 milioni di dollari

| 10/12/2018
Google: stagista compra per sbaglio spazi pubblicitari per 10 milioni di dollari

Chi è stato almeno una volta stagista in azienda saprà benissimo come ci si sente.

Siete gli ultimi arrivati, non conoscete nessuno e sperate che le vostre capacità e competenze possano aiutarvi a dimostrare, in un ufficio pieno di pesci grossi, che alla fine non siete dei pivellini come potreste sembrare.

Tutto sembra andare bene quando, all’improvviso, la catastrofe. È quello che è successo ad uno stagista del colosso web Google, il quale pare abbia schiacciato il tasto sbagliato, finendo per comprare pubblicità ‘test’ per 10 milioni di dollari. Uno di quei disastri per cui quando te ne accorgi è troppo tardi e vorresti solo che la terra si aprisse e ti inghiottisse.

Il pivellino, invece di usare la piattaforma in modalità test, pare abbia impartito un vero ordine di acquisto di spazi pubblicitari per proiettarvi all’interno praticamente nulla. Oggi che a dominare il panorama industriale e della finanza sono i colossi del web, è fin troppo facile trasferire errori tangibili nel cyberspazio; ciò non significa però che gli errori si facciano meno concreti, soprattutto quando ci sono di mezzo i soldi.

stagista compra per sbaglio 10 milioni di spazi pubblicitari

Martedì sera uno stagista di Mountain View stava prendendo dimestichezza con i sistemi pubblicitari del colosso del web quando si è imbattuto nella famosa “sindrome del dito grasso”

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend