La stazione si allaga: i pendolari la trasformano in una piscina

stazione allagata svezia
  • Share

La “goliardata” è avvenuta in Svezia, nella città di Uppsala: le piogge eccezionali hanno letteralmente inondato la stazione

Quando piove d’agosto, piove miele e piove mosto. La gradazione alcolica è l’unica spiegazione possibile per capire il comportamento degli abitanti di Uppsala, la quarta più grande città della Svezia. Di solito si pensa ai popoli scandinavi come un gruppo di persone serie e molto precise, invece hanno memorabilità da vendere. Ne è la chiara testimonianza quanto accaduto in questi ultimi giorni dopo che una serie di temporali ha letteralmente inondato il paese nordico. Proprio a Uppsala, non lontano dalla capitale Stoccolma, è successo di tutto. La stazione centrale è diventata ben presto inutilizzabile, ma i pendolari non si sono persi d’animo e hanno trovato il modo per sfruttare la situazione a loro vantaggio.

L’estate fa pensare al mare, alle nuotate e al relax, quindi perché non immaginare di essere in un bel villaggio sperduto e godersi la vita? I social media si sono riempiti di foto su foto che hanno trasformato una giornata piovosa in un vero e proprio evento.

La stazione trasformata in piscina

Che cosa è successo di preciso?

Comments

comments

Articoli correlati