Scoperta una strana creatura: per molti è il mostro di Loch Ness

  • Share

Il misterioso animale è stato trovato in una spiaggia: i biologi sono confusi, ma c’è chi è convinto sia proprio il leggendario mostro di Loch Ness

C’è poco da fare, qualsiasi creatura marina anomala ritrovata anche nel posto più sperduto e assurdo del mondo viene accostata al mistero per eccellenza, quello del mostro di Loch Ness. Negli ultimi giorni è stata ritrovata la carcassa di uno strano animale sulla spiaggia di Saint Simons (FG), nello stato americano della Georgia.

L’uomo che l’ha scoperta per primo ha anche scattato una foto che è diventata inevitabilmente virale e sta facendo sorgere molti dubbi. Sarà una bufala oppure no? I resti erano in fase di decomposizione e secondo alcuni biologi potrebbe trattarsi di uno squalo elefante.

Altri esperti non sono però dello stesso avviso: prima di fare delle ipotesi, infatti, vorrebbero avere a disposizione i campioni biologici di questa presunta creatura vivente. Chantal Audra, del Tybee dell’Island Marine Science Center ha spiegato come potrebbe trattarsi di uno squalo abituato a vivere nei fondali più profondi, nonostante lo scatto non sia per niente di aiuto all’identificazione. Ci sono poi gli scettici:

Comments

comments

Articoli correlati