Le streghe: dalle persecuzioni storiche ai processi di Salem

  • Share

Se molti di voi sono convinti che le streghe siano nate nel celeberrimo periodo dei processi di Salem, beh, vi sbagliate di grosso.

Ben prima dei processi sanguinosi che segnarono la storia della cittadina stregonesca, numerosissime persone, per lo più donne, sono finite legate ad un palo a cui poi è stato tragicamente dato fuoco. O appese ad un cappio con le gambe ciondolanti nel vuoto. Non è una gran prospettiva, vero? Nei tempi recenti (o meno recenti) si sono alimentate dicerie, leggende e pantomime grazie alla cultura popolare, i racconti orali ma anche numerosi film e serie televisive. Salem è sempre stata posta al centro dei processi per stregoneria ma noi pensiamo che sia indispensabile fare un bel salto indietro.

le streghe, sai processi storici a Salem

Tutto infatti è iniziato nel 1324 in Irlanda quando il vescovo Richard Ledrede, della cittadina di Ossory accusò la sua diocesi di essere un focolaio di adepti del demonio. Un po’ sinistro, non vi pare? E al centro delle sue accuse vi era proprio una donna: Alice Kyteler, accusata di essere una strega niente di meno che dai suoi figli adottivi.

Comments

comments

Articoli correlati