Trucchi per ritrovare (e mantenere) la concentrazione sotto stress

Commenti Memorabili CM

Trucchi per ritrovare (e mantenere) la concentrazione sotto stress

| 12/08/2020
Fonte: Pixabay

Come riconquistare la concentrazione sotto stress

  • Con i ritmi dei nostri giorni siamo tutti un po’ stressati
  • Tuttavia lo stress può influire negativamente sulla concentrazione
  • Alcuni esperti hanno fornito dei semplici consigli per superare lo scoglio delle distrazioni e rimanere concentrati
  • Ad esempio, è utile disattivare le notifiche dello smartphone e rendersi “irreperibili” per un po’
  • Anche la meditazione può essere d’aiuto per ritrovare la concentrazione in tempi brevi

 

Vi sembra di non riuscire a portare a termine nemmeno il compito più semplice senza essere distratti? Messaggi, e-mail, notifiche sui social media, colleghi rumorosi, telefoni che squillano… Tranquilli, non siete soli. I ricercatori hanno scoperto che le persone pensano a qualcosa di diverso da quello che stanno facendo – o che dovrebbero fare – quasi la metà del tempo. Una mente errante e facilmente distraibile è in realtà la modalità predefinita per il cervello umano.

Sopprimere la distrazione più e più volte, però, può creare ancora più stress, favorire l’infelicità e persino portare alla depressione. Se siete a caccia di consigli su come riuscire a mantenere la concentrazione quando siete stressati, ecco una serie di approcci che potrebbero essere utili.

Gestire la tecnologia

“La costante distrazione è la nuova normalità”, ha detto Maura Thomas, trainer e autrice sulla produttività individuale e aziendale e sull’equilibrio tra lavoro e vita privata. “La chiave è gestire la nostra attenzione gestendo la nostra tecnologia. Disattivate le notifiche sul telefono e utilizzate più spesso la modalità aereo, o spegnete lo smartphone. Scaricate il software di blocco dei siti web e le estensioni del browser che limitano il vostro tempo su alcuni siti e vi bloccano una volta raggiunto il vostro limite”.

Affrontare una cosa alla volta

Anche se alcuni giurano di essere bravi nel multitasking, la scienza dice il contrario. La mente umana è impostata per gestire una singola cosa alla volta. Il multitasking la costringe a cambiare marcia. Ogni volta che la mente si sposta in un nuovo contesto, c’è un periodo di ritardo. È impossibile concentrarsi durante quel periodo perché il cervello è nel bel mezzo di un riorientamento. Questo senso di disorientamento può aggravare i fattori di stress.

Concentratevi sul vostro respiro

Non cercate di controllare il vostro respiro, prestate solo attenzione: è lento e costante? Veloce e irregolare? Ascoltandolo, si calmerà naturalmente. “Quando siamo avvolti dall’ansia e dalla paura, il nostro sistema nervoso sta mobilitando le nostre risorse di fuga e di lotta, il che sottrae risorse alle aree del nostro cervello che ci permettono di essere efficienti e produttivi”, ha spiegato la consulente per la salute mentale del North Carolina, Laura Torres. Praticare un po’ di meditazione e concentrarsi sul proprio respiro stimola il sistema nervoso parasimpatico e segnala al proprio corpo che si è al sicuro.

Ridurre al minimo la caffeina

Caffè e tè potrebbero aiutare a concentrarvi temporaneamente, ma non sono una buona soluzione quando si è già stressati. Provate a ridurre il loro consumo e vedete come reagiscono i vostri livelli di stress. La caffeina è uno stimolante, per cui stimola la vostra risposta di lotta o di fuga. Se siete già in quella modalità, la soluzione ai vostri problemi di concentrazione è rilassarvi.

Leggi anche: Lo stress tossico è diverso dallo stress: ecco come distinguerlo

Andare a fare una passeggiata

A volte, il modo migliore per recuperare la concentrazione quando si è stressati è semplicemente fare una pausa. Cosa c’è di meglio di una breve passeggiata? In questo modo libererete un po’ di endorfine e riuscirete a ritrovare anche il buonumore.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend