Imbarazzante conversazione con l’idraulico nel mezzo di una lezione online su Zoom

Commenti Memorabili CM

Imbarazzante conversazione con l’idraulico nel mezzo di una lezione online su Zoom

| 02/12/2020
Imbarazzante conversazione con l’idraulico nel mezzo di una lezione online su Zoom

Alla scena hanno assistito quasi tutti i suoi colleghi di università in diretta su Zoom

  • La donna non si è accorta di nulla finché non ha iniziato a ricevere messaggi da parte dei presenti della conferenza
  • Zoom è uno dei servizi di conferenza remota più utilizzati degli ultimi tempi
  • È stata la stessa giovane a raccontare il divertente incidente su Reddit
  • Episodi imbarazzanti del genere sono praticamente all’ordine del giorno su piattaforme utilizzate nella didattica a distanza o per lo smart working
  • Anche l’idraulico era inconsapevole di trovarsi in una “riunione” su Zoom

 

Oggigiorno, a causa dell’emergenza Covid19, molte persone tra studenti e dipendenti hanno dovuto cambiare notevolmente le proprie abitudini, spostando il proprio percorso di studi o il lavoro direttamente nel salotto di casa propria. Ciò ha decretato una notevole partecipazione “attiva” dei colleghi alle dinamiche domestiche. Per alcuni, però, questo può risultare un problema.

Da inizio anno, infatti, sono stati tanti gli episodi imbarazzanti riguardanti lo smart working rincorsisi sui social media, angolo dell’internet dove si narrano le vicende più simpatiche vissute nel quotidiano. L’ultimo in ordine cronologico ha visto coinvolta una studentessa che, dopo aver chiamato l’idraulico per risolvere un problema alle tubature del suo bagno, si è vista protagonista di un imbarazzante siparietto davanti ai suoi colleghi di università in collegamento sulla nota piattaforma conference Zoom.

“Che figura di m*****!” (cit).

È stata la stessa ragazza a descrivere la scena sul forum di Reddit, “Today IF ***** Up”: “Avevo appena lasciato entrare l’idraulico per sistemare il mio bagno e lui è venuto a dirmi che aveva terminato. Immagino di essermi appoggiata accidentalmente al pulsante o qualcosa del genere. Mi sono alzata per dare un’occhiata e mi sono ritrovata cinque o sei messaggi privati ​​su Zoom da parte dei miei colleghi che mi facevano sapere che avevo interrotto la lezione con una discussione sul caos del mio water“.

Leggi anche: Coronavirus e lezioni online: le eclatanti figuracce degli studenti

Spero vivamente che tutto quello che qualcuno ha potuto sentire sia semplicemente “è stato risolto!” dell’idraulico, altrimenti tutti avranno sentito parlare del mostro di mer** che intasava le mie tubature“, ha aggiunto. La giovane studentessa è risultata alquanto preoccupata riguardo l’idea che i suoi nuovi compagni di classe si siano fatti su di lei dopo questo episodio. Numerosi sono stati i consigli da parte degli altri utenti, i quali gli hanno detto di prendere quanto accaduto con filosofia ed ilarità.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend