Taglia il pene del marito, lo cucina con i noodles e pubblica le foto sui social

Commenti Memorabili CM

Taglia il pene del marito, lo cucina con i noodles e pubblica le foto sui social

| 11/02/2019
Taglia il pene del marito, lo cucina con i noodles e pubblica le foto sui social

Noodles e membro maschile non sono certo il miglior abbinamento gastronomico. Ecco cosa è stata capace di fare una 47enne tradita

Che mondo sarebbe senza pane e Nutella? Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta nella vita, invece un uomo nigeriano ha sperimentato con raccapriccio com’è il mondo senza…pene. La storia viene per l’appunto dalla nazione africana e ha come protagonista una coppia non proprio tranquilla e dei noodles. Non sembrano elementi capaci di restare nella stessa notizia, eppure è successo davvero.

I nomi dei protagonisti sono un po’ complicati. Una donna 47enne che si chiama Udeme Otike-Odibi e che lavora come avvocatessa è accusata di aver assassinato il marito 50enne Sym mentre si stava preparando a un viaggio in direzione del Regno Unito. Il luogo in cui sono svolti i fatti (la “lochescion” come direbbe Alessandro Borghese) è la città di Lekki.

L’uomo ha vissuto un vero e proprio incubo quando all’improvviso sua moglie ha deciso di ripetere le gesta famosissime di Lorena Bobbit ed evirarlo senza pietà, lasciandolo in un’agonia terribile. Non contenta, la signora ha usato il pene appena tagliuzzato come se fosse una normalissima salsiccia e lo ha saltato in padella insieme a dei noodles.

Noodles con evirazione

A rendere ancora più raccapricciante questa storia ci ha pensato la diffusione delle foto della vittima sanguinante e in preda al dolore e il membro in bella evidenza nel piatto che sono state diffuse sui social. I commenti online sono stati e sono ancora numerosi, anche perché ci si sta chiedendo se l’intero racconto sia reale. Ecco cosa è successo di preciso e per quale motivo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend