In arrivo una nuova task force UFO negli Stati Uniti

Commenti Memorabili CM

In arrivo una nuova task force UFO negli Stati Uniti

| 25/11/2021
Fonte: Pixabay

Gli Stati Uniti vogliono vederci chiaro sulla presenza degli extraterrestri

  • Il governo USA ha istituito una nuova task force UFO
  • L’obiettivo è scoprire la verità sull’esistenza o meno degli extraterrestri
  • La squadra speciale avrà il compito di analizzare tutti i fenomeni inspiegabili che avvengono nello spazio aereo
  • Le decisione è arrivata direttamente dal Dipartimento della Difesa e la AOISMG andrà a sostituire la task force precedente
  • Fino a questo momento tutti i tentativi di identificare i veicoli misteriosi sono infatti risultati fallimentari

 

Il governo statunitense ne è convinto: qualcuno oltre a noi, da qualche parte, c’è. E così ha istituito una nuova task force UFO mirata a scoprire la verità sulla potenziale vita extra-terrestre. Ribattezzata Airborne Object Identification and Management Synchronization Group (AOIMSG), la squadra sarà il successore della U.S. Navy’s Unidentified Aerial Phenomena, la task force già esistente. Voluta dal Dipartimento della Difesa, la squadra speciale avrà il compito di analizzare gli avvistamenti UFO e i fenomeni inspiegabili nello spazio aereo.

Sul comunicato stampa si legge che “rileverà, identificherà e attribuirà gli oggetti di interesse nello spazio aereo ad uso speciale (SUA) per valutare e mitigare eventuali minacce associate alla sicurezza del volo e delle operazioni e a quella nazionale”. Anche perché, secondo il dipartimento, questo tipo di incursioni “possono porre sfide alla sicurezza nazionale”.

Finora gli USA non sono riusciti a capirne molto sull’esistenza degli UFO

C’è da dire che fino a questo momento tutti i tentativi in tal senso si sono rivelati un vero e proprio fallimento. La comunità di intelligence che ha verificato nel corso di quest’anno una serie di avvistamenti di fenomeni aerei inspiegabili, infatti, ha comunicato di non essere stata in grado di identificare i veicoli misteriosi. Nella fattispecie avrebbe indagato su ben 144 avvistamenti UFO tra cui veicoli che viaggiavano a velocità fino a 70.000 km/h e cambiavano direzione nel giro di un battito di ciglia. Mesi di indagini, tuttavia, che si sono rivelati infruttuosi.

Leggi anche: Donna afferma di essere stata rapita dagli alieni e di poterlo dimostrare

Ed ora è il momento di intensificare gli sforzi, come ha fatto sapere il vicesegretario Kathleen Hicks. In una lettera inviata al Pentagono ha infatti spiegato la necessità improrogabile della creazione di questa squadra. Nella missiva si leggeva come fosse fondamentale che “tutti gli equipaggi militari statunitensi o il personale governativo segnalino ogni volta che aerei o altri dispositivi interferiscono con l’addestramento militare”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend