Tatuaggi brutti: la compilation degli orrori indelebili

Commenti Memorabili CM

Tatuaggi brutti: la compilation degli orrori indelebili

| 23/11/2020

Abbiamo raccolto i tatuaggi più brutti. E nulla, fa già ridere così!

  • Quando si decide di farsi fare un tatuaggio, la scelta è sempre ponderata
  • Si vuole imprimere sulla pelle qualcosa che resterà per sempre
  • Purtroppo però il risultato non è sempre entusiasmante
  • Alcuni tatuaggi sono veramente brutti
  • Ecco i peggiori

 

Il tatuaggio è arte, c’è poco da discutere. I gusti a riguardo sono estremamente soggettivi e in assoluto non giudichiamo chi se li fa o chi non se li fa. La pelle è vostra e ci fate ciò che volete. Tuttavia è universalmente riconosciuto il fatto che un tatuaggio fatto male è per definizione “brutto”.

È chiaro che, a vedere queste immagini, lo schifo è manifesto e distinguibile dalla normalità.

Oltre al tatuaggio in sé, è spettacolare osservare il decadimento della ragione di alcuni esseri umani in particolare. Può andare bene tutto, ma se decidi di tatuarti “CARMELUZZA” sul collo, ovvero il nome della ragazza con cui esci da meno di 2 giorni, forse qualche domanda dovresti fartela prima di sdraiarti nel letto la sera. Perlomeno lascia passare un po’ di tempo per capire se la relazione che stai vivendo durerà più della vita di una farfalla.

Una cosa che non abbiamo mai capito sono coloro che tatuano il proprio nome sul braccio. Non siamo ancora riusciti a coglierne il senso. Probabilmente quando sei ubriaco marcio e non ricordi come ti chiami, è più comodo guardare il braccio piuttosto che estrarre il codice fiscale dal portafoglio.

L’altra metà del cielo

Le ragazze meritano una menzione a parte. Salvo rare eccezioni, i tatuaggi su di loro saranno sempre: il simbolo dell’infinito, una bambina che tiene in mano un palloncino a forma di cuore, l’equazione di Dirack (o come cavolo si chiama… quella dell’amore, per intenderci), delle rondini a caso, uccellini e fiori, un lupo sulla schiena…

Perché io non sono come altre“. Insomma, il mondo dei tatuaggi è fantastico, ma alcune “opere” possono essere universalmente riconosciute come “orrori su pelle“. Abbiamo fatto una raccolta delle immagini che uniscono l’inchiostro al cattivo gusto, per farvi vedere cosa si può combinare, in modo indelebile, sulla propria pelle.

Eccovele servite mentre ci tatuiamo una zampa di cane sul petto:

Altre donne hanno invece mostrano intenzioni assai chiare.

A seguire, il tipico caso in cui il povero tatuatore si è ritrovato una “tela” dalle dimensioni abbondanti. Diciamo pure un telone da circo.

È comunque chiaro anche che se da una parte il tautato non è un genio, dall’altra parte anche il tatuatore potrebbe avere delle lacune importanti dal punto di vista musicale. Ecco il caso in cui molto probabilmente le sue capacità sono dubbie.

Vi sono anche casi in cui la memorabilità del tatuaggio è tale da rasentare l’ignoranza pura.

Rapporti finiti (malissimo)

Itatuaggi sono permanenti, ma l’amore no. Ma invece di ricorrere alla chirurgia laser per eliminare il nome della donna che non condivide più la vita di questo ragazzo, il giovane ha deciso di tatuare una bella X sopra al vecchio nome e scrivere sotto il nuovo nome.

Parliamo delle fotografie passate dalla carta alla pelle?

Ecco… non servono ulteriori parole per definire questi abomini.

Leggi anche: I tatuaggi più banali che tutti desiderano secondo i tatuatori

In ultima analisi vi lasciamo un’altra immagine BONUS.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend