Foto alimenta le teorie cospirazioniste: “Zuckerberg è un alieno?”

Commenti Memorabili CM

Foto alimenta le teorie cospirazioniste: “Zuckerberg è un alieno?”

| 14/05/2022
Fonte: Facebook

Si torna a parlare del fatto che Mark Zuckerberg sia un extraterrestre

  • Una foto ha fatto tornare in auge l’ipotesi che Mark Zuckerberg sia un extraterrestre
  • Nella fattispecie si tratta di uno scatto postato in occasione dell’apertura del primo negozio di Meta
  • Il CEO di Facebook si è ritratto in un selfie con il suo team
  • Tanti tra i commenti hanno però sostenuto come non abbia nulla di umano
  • Questa teoria della cospirazione è emersa per la prima volta nel 2018 e da allora si sono susseguiti meme e pagine sul tema

 

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha nuovamente alimentato i teorici della cospirazione che credono che lui sia un ‘alieno’ e ‘non umano’ dopo aver caricato un selfie per promuovere in prima persona l’apertura del primo negozio di Meta a Burlingame, in California. Il trentasettenne si è fotografato con una cuffia per la realtà virtuale circondato da un gruppo di dipendenti. Molti hanno però reagito allo scatto accusando il miliardario e il suo team di essere extraterrestri. “Perché sembra che non abbia un’anima?”, ha chiesto una persona. In particolare il problema sarebbero i suoi tratti che lo farebbero somigliare ad un alieno con dettagli “non umani”.

Un’altra ha invece sostenuto: “Dannazione! Avete davvero perfezionato quella pelle umana. È difficile riconoscere le lucertole”. “Che si tratti di alieni, robot, qualsiasi cosa, sicuramente non sono umani. Niente di quello che qualcuno può dire mi farà cambiare idea” ha affermato con convinzione un utente a proposito della foto. Una persona su Twitter ha poi dichiarato che c’era “qualcosa di molto strano” nello scatto. Ha scritto: “Questa foto è venuta abbastanza bene, ma ciò non toglie che mostra il comportamento certamente strano o le vibrazioni o qualcosa. Dico solo che c’è qualcosa di molto strano in questa foto”.

Leggi anche: Zuckerberg: “I dipendenti Meta mi chiamano ‘Occhio di Sauron’”

Tutto ha avuto inizio nel 2018

La cospirazione di Zuckerberg “alieno” è iniziata nel 2018, quando il CEO ha partecipato ad un’audizione al Congresso davanti alla Commissione per l’energia e il commercio degli Stati Uniti. In quell’occasione era chiamato a rispondere sul caso Cambridge Analityca e sul modo in cui la sua azienda gestirebbe i dati di oltre due miliardi di persone nel mondo. La sua apparizione, tuttavia, ha portato a una serie di innumerevoli meme creati per prendersi beffe di lui e pagine di cospirazione dove sono spuntate teorie sul fatto che non sia umano.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend