Toyota ha inventato un acceleratore speciale che impedisce agli anziani di sbagliare pedale

Commenti Memorabili CM

Toyota ha inventato un acceleratore speciale che impedisce agli anziani di sbagliare pedale

| 15/02/2020
Toyota ha inventato un acceleratore speciale che impedisce agli anziani di sbagliare pedale
  • Toyota ha studiato a fondo gli incidenti stradali e i motivi che provocano i sinistri peggiori
  • Si è capito che spesso si sbaglia confondendo il pedale dell’acceleratore con quello del freno, soprattutto se si ha a che fare con degli anziani
  • Il dispositivo sta per essere sperimentato e gli scenari futuri sembrano promettenti e interessanti

L’idea della casa automobilistica

Andare avanti: è questo uno dei tanti slogan commerciali della famosa casa automobilista Toyota. L’azienda giapponese sta però dimostrando che in alcuni casi è anche meglio fermarsi. Ne è una chiara dimostrazione l’ultimo progetto appena annunciato, un acceleratore speciale che è in grado di aiutare i conducenti più imbranati o magari in là con gli anni.

Il dispositivo è stato promosso come qualcosa di rivoluzionario nell’ambito della viabilità, dato che è in grado di accumulare i principali dati delle macchine e aiutare a identificare le manovre inconsuete e fuori luogo. Il controllo delle accelerate rappresenta la funzione principale, ma non l’unica. Con una descrizione del genere, è inevitabile che si parli del nuovo acceleratore come di uno strumento utilissimo per i vecchietti alla guida. Toyota ha deciso di cominciare la sperimentazione di questo acceleratore in Giappone e non poteva essere altrimenti, tenuto conto della sede centrale della multinazionale.

Toyota e acceleratore

Fonte: Supermoney

Gli incidenti e i sistemi del passato

Ma come funziona esattamente il dispositivo? Il progetto è partito molto tempo fa, per la precisione nel 2012, quando sono stati introdotti i primi elementi per la costruzione del sistema definitivo. Soltanto negli ultimi giorni si è capito come migliorare e potenziare gli strumenti adottati in passato per prevenire e ridurre gli incidenti. In pratica la compagnia nipponica ha esaminato le cause più frequenti dei sinistri stradali, intuendo come l’utilizzo del pedale sbagliato (acceleratore al posto del freno) fosse uno dei motivi scatenanti.

Ecco quindi spiegata l’utilità del nuovo dispositivo. Può controllare l’andatura delle auto grazie a un sofisticato sistema tecnologico che riconosce le situazioni di pericolo. I primi test saranno condotti su poche decine di migliaia di vetture, in modo da capire se il funzionamento può essere quello immaginato dai responsabili della sicurezza. Le installazioni sono cominciate verso la fine del 2019 e per il momento Toyota non può spingersi troppo oltre con gli annunci e gli scenari futuri, ma la notizia ha attirato la stampa di tutto il mondo, suscitando anche un pizzico di ilarità per il dettaglio degli anziani non proprio rapidi e con i riflessi pronti.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend