Tredicenne curioso si infila 39 palline di metallo nel pene

Commenti Memorabili CM

Tredicenne curioso si infila 39 palline di metallo nel pene

| 11/02/2019
Tredicenne curioso si infila 39 palline di metallo nel pene

Siamo stati tutti dei tredicenni poco furbi, dobbiamo ammetterlo.

E quelle che oggi gli “adulti più adulti di noi” potrebbero definire “innocenti marachelle”, noi oggi potremo definirle delle cretinate di dimensioni piuttosto considerevoli. Ma quando si è alla soglia della pubertà è importante sperimentare. Anzi, importante? Importantissimo! Quasi cruciale.

Perché se si impara molto dallo studio diretto, sicuramente si imparerà ancor di più dall’esperienza in prima persona. Un po’ come scoprire, con disappunto, che il fuoco brucia, così anche ravanarsi nelle mutande rende gli adolescenti di ieri adulti un po’ più consapevoli oggi. O almeno così si spera.

E qualcosa deve pur aver imparato il giovane dodicenne che in Cina, nella provincia di Hubei, si è infilato ben 39 palline di metallo magnetiche su per il pene. Quello che potrebbe facilmente aver fatto rabbrividire tutti i portatori di fallo virile che ci stanno leggendo, dev’essere davvero qualcosa da non voler sperimentare mai.

si infila 39 palline di metallo nel pene

Ma dopotutto esplorare il proprio corpo mentre si sta crescendo non è di certo qualcosa da condannare, no? Imparare a scoprire di cosa è capace il proprio corpo, fino a che punto è possibile spingerlo e quali siano le proprie limitazioni. E i geomag cinesi entrano sicuramente a far parte delle “limitazioni”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend