Trova un assegno da 4.6 milioni perso da Haribo: riceve sei pacchetti di caramelle come ricompensa [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Trova un assegno da 4.6 milioni perso da Haribo: riceve sei pacchetti di caramelle come ricompensa [+COMMENTI]

| 15/11/2022

Una ricompensa golosa, ma non sostanziosa

  • Anouar G, di nazionalità tedesca, ha trovato per caso un assegno da 4.6 milioni di euro smarrito dall’azienda dolciaria Haribo
  • L’ha rinvenuto sulla banchina di un treno ed è rimasto stupito dalla cifra
  • Sembra che l’assegno sia stato emesso a favore di Haribo dal gruppo di supermercati Rewe, ma in qualche modo sia andato perduto
  • Credendo di fare cosa gradita (oltre che giusta), l’uomo ha contattato Haribo
  • Uno degli avvocati si è messo in contatto con lui e gli ha chiesto di distruggerlo, inviando una fotografia come prova
  • Anouar si aspettava una ricompensa sostanziosa, ma ha avuto solo una scatola di caramelle contenente solo sei sacchetti di dolci

 

Un uomo che ha trovato un assegno da 4.6 milioni di euro smarrito dall’azienda dolciaria Haribo credeva di meritarsi in cambio un bel premio. Invece, con suo grande disappunto, ha ricevuto sei pacchetti di caramelle come ringraziamento per il suo aiuto – un gesto che ha trovato alquanto “scadente”. Anouar G, di nazionalità tedesca, ha notato l’assegno sulla banchina di un treno dopo aver fatto visita a sua madre ed è rimasto stupito nel vedere che era stato emesso per ben 4.631.538,80 euro. Secondo quanto riferito, l’assegno era stato emesso a favore di Haribo dal gruppo di supermercati Rewe, ma in qualche modo era stato smarrito.

Anouar, di Francoforte, ha dichiarato ai media locali: “C’era una somma così alta che non riuscivo nemmeno a pronunciarla”. Ha però deciso di fare la cosa giusta e ha contattato Haribo per comunicare la scoperta alla stazione ferroviaria. Ma quando uno dei loro avvocati si è messo in contatto con lui, non gli ha fatto restituire l’assegno, chiedendogli invece di distruggerlo e di inviare una fotografia come prova. L’uomo ha eseguito gli ordini e qualche giorno dopo ha ricevuto un gesto di gratitudine dall’azienda tedesca di dolciumi. Da una delle più grosse società del campo ci si potrebbe aspettare chissà cosa e invece… una scatola di caramelle contenente solo sei sacchetti di dolci.

Leggi anche: Le assurde recensioni per gli orsetti gommosi della Haribo

Si tratterebbe di una pratica standard da parte di Haribo

A quel punto Anouar ha riflettuto: “Ho pensato che fosse un po’ poco”. Tuttavia, mentre lui non è rimasto molto colpito dalla ricompensa, credendo di aver fatto risparmiare milioni all’azienda, Haribo ha replicato che si trattava semplicemente di una pratica “standard”. L’azienda ha dichiarato ai media locali: “Poiché si trattava di un assegno nominativo, nessuno, a parte la nostra azienda, avrebbe potuto riscattarlo. Era il nostro pacchetto standard che inviamo come ringraziamento”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend