Il trucco per vincere a FIFA è la postura: è ufficiale!

Commenti Memorabili CM

Il trucco per vincere a FIFA è la postura: è ufficiale!

| 07/06/2021
Fonte: Pexels

La postura è il trucco per vincere a FIFA

  • Uno studio ha analizzato i comportamenti di dieci giocatori abituali di FIFA 21
  • Ne è emerso che il trucco per vincere a FIFA è la postura
  • In particolare protendersi in avanti durante le azioni clou
  • Ma non bisogna esagerare, altrimenti si tende a perdere
  • Serve molto autocontrollo e saper dosare i propri movimenti

 

La postura è quello che conta per vincere a FIFA, il vero trucco nascosto. Lo sospettavamo da tempo, ma ora ne abbiamo la conferma da parte della scienza. Secondo uno studio realizzato dall’Università di Leeds, infatti, sporgersi in avanti durante le partite può avere un effetto positivo sulle “prestazioni”.

È un’azione istintiva, che tutti gli appassionati di questo videogioco prima o poi hanno compiuto nel momento in cui le partite si facevano più impegnative. Ebbene, ne abbiamo ufficialmente le prove che può essere quel “qualcosa in più” che ci permette di avere la meglio sui nostri avversarsi.

Lo studio ha coinvolto dieci giocatori abituali di FIFA 21

Per arrivare a queste conclusioni il team guidato da Andrea Utley, professoressa di Motor Control and Development presso l’ateneo, ha analizzato i comportamenti di dieci giocatori abituali di FIFA 21 con un età compresa tra i diciotto ed i trentacinque anni. A loro hanno chiesto di riprendersi durante le partite per capire come si muovevano.

Ed, Eureka: hanno osservato che spostare il peso in avanti porta a performance molto più efficienti. I numeri parlano chiaro: mettendosi in queste posizioni hanno segnato oltre il doppio dei gol – centodieci vs cinquantadue – e ne hanno concessi molti meno: cinquantasei al posto di settanta. Quindi è proprio così, per vincere a FIFA il trucco è la postura.

Occhio a non esagerare con il trucco della postura per vincere a FIFA

Ma dato che non è tutto oro quello che luccica, attenzione. Non è che ora per diventare imbattibili dovete sporgervi per tutta la durata delle partite. Quando hanno vinto, infatti, i protagonisti di questo studio sono stati seduti in avanti in media per il 35,5% del tempo (ovvero 4 minuti e 41 secondi). E quando hanno perso? Il 52,6%, per un totale di circa 7 minuti e 55 secondi.

Cosa vuol dire? Che il trucco per vincere a FIFA della postura non va impiegato in termini quantitativi, ma qualitativi. È dunque più efficace solo se, come ogni trucco, lo si sfrutta solo nei momenti chiave o in quelli più critici. Altrimenti avrà l’effetto esattamente contrario. È la stessa Utley a spiegarci il perché: “Sporgersi per periodi di tempo eccessivi può causare affaticamento sia a livello posturale che per gli occhi”.

Voi perché vi propendete in avanti?

Occhio, dunque, a non esagerare con questo trucco della postura per vincere a FIFA e, soprattutto, a sapersi controllare. Un’altra fase dello studio ha infatti coinvolto mille appassionati. Ne è emerso che il 49,2% che cambia postura lo fa in modo del tutto automatico. Il 41,5% agisce sia istintivamente che di proposito e solo il 9,3% ha affermato di avere pieno controllo dei propri movimenti.

Leggi anche: Secondo diversi studi giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi

Ma perché si ha la tendenza ad avvicinarsi allo schermo? Per il 24,4% degli intervistati semplicemente per vedere meglio quello che succede in campo. Il 34,8%, invece, ha la sensazione di aumentare il proprio livello di attenzione. E voi perché lo fate?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend