Turista Italiano scambiato per Gesù: in regalo donne e denaro

  • Share

C’è chi viene scambiato per Gesù, chi ci si traveste e chi invece viene crocifisso (per finta) come atto di bullismo.

Un nostro connazionale va in vacanza in Zambia. Un giorno, mentre percorreva le strade della cittadina di cui era ospite, Chipata, vede arrivare contro di sé un bagno di folla.

E certo: biondo, occhi azzurri, tunica bianca e stola rossa. Praticamente si era vestito da icona occidentale di Gesù Cristo. Le persone erano convinte che fosse proprio lui, giunto per il giorno del giudizio. Ed allora via alla corruzione per avere un posto assicurato nell’aldilà:

doni di ogni tipo, denari, pani, dolci, vino, collane, donne e giovani maddalene in erba in offerta, e chi più ne ha più ne metta.
Molti hanno chiesto perdono, in ginocchio, per i loro peccati. Altri si sono giustamente insospettiti.

Comments

comments

Articoli correlati