Ubriaco, senza assicurazione e revisione: giovane recidivo nei guai

Commenti Memorabili CM

Ubriaco, senza assicurazione e revisione: giovane recidivo nei guai

| 27/05/2022
Fonte: Facebook

Trovato ubriaco con l’auto senza assicurazione e senza revisione

  • Nonostante abbia poco più di vent’anni, un ragazzo ha collezionato già una serie di sanzioni alla guida
  • Questa volta, dopo la recente sospensione della patente, gli agenti della Polizia Locale di Travedona Monate lo hanno trovato ubriaco al volante
  • Aveva un tasso alcolemico vicino a 1.5, quasi tre volte superiore a quello consentito
  • In più circolava con una vettura priva di copertura assicurativa da oltre un anno
  • L’auto non aveva nemmeno la revisione da alcuni anni
  • Per lui sono stati inevitabili il ritiro della patente e il sequestro del mezzo

 

Un ragazzo poco più che ventenne è finito nei guai a Travedona Monate, in provincia di Varese, per via della sua condotta alla guida. Il giovane era infatti senza assicurazione, senza revisione ed aveva un tasso alcolemico decisamente superiore al consentito. Il tutto nonostante fosse rientrato in possesso del documento da poco tempo, dopo che gli era stato sospeso per episodi simili. L’automobilista, residente nella zona del Basso Verbano, è stato fermato nella cittadina da una pattuglia impegnata in una serie di controlli sul territorio.

Inizialmente il giovane non si era nemmeno fermato all’alt intimato dagli agenti della Polizia Locale di Travedona guidati da Roberto Molla in collaborazione con il Comando della Polizia Locale di Sesto Calende. La sua fuga è comunque durata poco, dato che ha accostato qualche metro dopo rendendosi così disponibile ad un controllo. E proprio tale controllo ha evidenziato il motivo del suo tentativo di allontanarsi.

Il suo tasso alcolemico era vicino a 1.5, quasi tre volte più del consentito

Il veicolo, infatti, aveva l’assicurazione scaduta da oltre un anno ed era sprovvisto di revisione da alcuni anni. In più gli agenti perquisendo l’interno dell’auto hanno rinvenuto una bottiglia di birra vuota. Intuendo che potesse aver alzato un po’ troppo il gomito, i poliziotti lo hanno sottoposto all’etilometro. Questo ha rilevato come il ventenne avesse un tasso alcolemico di quasi tre volte superiore al consentito, con un valore vicino a 1.5 con il limite fissato a 0.5.

Leggi anche: Ubriaco contromano rischia di centrare una volante della polizia

Per lui il secondo ritiro della patente in poco tempo è stato inevitabile. Inoltre la vettura è stata posta sotto sequestro e potrà tornare a circolare solamente dopo il pagamento di una sanzione e la presentazione di una polizza di copertura assicurativa di almeno sei mesi. Di poco ha invece evitato la confisca del mezzo, che sarebbe scattata se il tasso alcolemico avesse superato 1.5.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend