Gli uomini si vergognano ad ordinare piatti vegetariani? Sì, ed ecco perché

vegetariani ed imbarazzo
  • Share

Ah, l’uomo medio: mascolino al punto giusto, vestito da boscaiolo e tutto sudato mentre spacca la legna e arrostisce hamburger sulla griglia.

Con la barba, ovviamente. Per tutte quelle (e quelli) che snobbano il maschi coi risvoltini, senza peli e senza panza vogliamo dire: bravi. Potreste aver contribuito ad alimentare uno stigma su cosa o chi è mascolino e cosa invece non lo è. Tipo le verdure. Quanto sono femminili le verdure? Siamo forse impazziti? Che sia questo un delirio culinario un po’ estremo? A quanto pare no. Infatti, secondo un recente studio operato dai nostri colleghi d’oltremanica, optare per scelte vegetariane genera vergogna negli uomini. Davvero.

vegetariani ed imbarazzo

Secondo il recente studio gli individui di sesso maschile sarebbero più inclini della loro controparte femminile a dichiararsi apertamente vegetariani o anche solo ad ordinare piatti vegetariani al ristorante. Assurdo? Forse. Scontato? Un po’. “Le aspettative culturali sono profonde e spesso vediamo gli uomini come macellai e tenutari del barbecue”, afferma la Dottoressa Emma Roe, co-direttrice del progetto Man Food. Ma tuffiamoci a capofitto in questo interessante studio.

Comments

comments

Articoli correlati