Usa le stories di Instagram per preparare il curriculum e ottiene un lavoro

  • Share

Le stories sono completamente sfuggite di mano, ma stavolta per una buona causa.

Dimmi quali storie hai pubblicato su Instagram e ti dirò quale lavoro fa per te: le stories del noto social network hanno fatto registrare in questi mesi numeri da capogiro, con ben 250 milioni di utenti attivi ogni giorno.

Le foto e i video che svaniscono nel giro di 24 ore hanno conquistato tutti, ma gran parte dei contenuti non sono di eccelsa qualità. A meno che non ci piaccia ogni dettaglio della vita di un personaggio famoso, che cosa dovrebbe interessare agli utenti di queste storielle?

C’è chi ne ha fatto buon uso senza essere una vip: stiamo parlando di Anaelle Antigny, una graziosa 20enne che vive a Lille, in Francia, e che è piuttosto attiva proprio sui social.

Questa dolce e spensierata biondina ha cercato con grande determinazione uno stage nel mondo della comunicazione e secondo voi quali mezzi ha scelto per avere maggiore successo?

I più maliziosi avranno sicuramente pensato alla sua avvenenza fisica (in realtà nel suo profilo le foto sono molto semplici, il piercing al naso e il rossetto accentuato sono gli unici dettagli che saltano agli occhi), in realtà Anaelle ha deciso di far funzionare il cervello e ha sfruttato le stories di Instagram con astuzia.

Invece di inviare il solito curriculum, spesso ignorato o letto con distrazione dagli addetti alle risorse umane, ha pubblicato un video composto interamente dai brevi filmati social.

Comments

comments

Articoli correlati