USA: vende casa perché “è stanco di essere rapito dagli alieni”

  • Share

John Edmonds ha messo in vendita il suo ranch in Arizona con una motivazione insolita: dice di essere stanco di venire continuamente rapito dagli alieni. L’uomo avrebbe anche delle prove fotografiche che testimonierebbero la sua buona fede. 

Stardust Ranch, un ranch di 10 acri (circa 40.000 m2) è stato messo in vendita per 5 milioni di dollari. Situato nella pittoresca Rainbow Valley appena fuori della metropolitana di Phoenix, il ranch comprende una casa di 320 metri quadrati, una piscina e secondo il proprietario un flusso continuo di traffico extraterrestre.

Edmonds infatti sostiene di essere stato rapito più volte negli ultimi 20 anni dagli alieni, che avrebbero fatto esperimenti medici su di lui dagli alieni. L’uomo afferma inoltre che sua moglie sarebbe stata oggetto di abusi da parte degli extraterrestri in diverse occasioni. Edmonds aveva acquistato la proprietà come “pensione” per cavalli non più voluti dai padroni o malati . Ma anche i cavalli sarebbero stati anche molestati dagli alieni, con molti che sarebbero stati anche mutilati dagli alieni.

Quasi immediatamente dal giorno in cui ci siamo trasferiti, abbiamo iniziato ad avere strane esperienze”, ha detto Edmonds ai giornalisti. “Una volta [gli alieni] hanno fatto levitare mia moglie dal letto nella camera, portandola nel parcheggio cercando di attirarla nell’astronave. C’era un cono di luce che è venuto giù, e lei ha cominciato a salire in quel cono di luce. Ho preso un AK-47 e sono andato fuori e ho aperto il fuoco”.

Intervistato qualche tempo fa in u un episodio del programma Ghost Adventures del Travel Channel, Edmonds ha dichiarato di aver ucciso 18 extraterrestri con una spada samurai da quando vive nel ranch. Sfortunatamente, i loro corpi sembrano scomparire immediatamente dopo la morte, per questo motivo non è stato in grado di fornire una prova della loro reale esistenza. L’uomo ha postato alcune foto sulla sua pagina Facebook di cicatrici (qui sotto n.d.r) che sostiene di avere avuto in seguito a combattimenti con gli esseri extraterrestri.

Elmonds, nel tempo, sarebbe anche riuscito addirittura a fotografare un’entità aliena (un “grigio”) sistemando una videocamera nascosta all’interno del ranch:


Ora però l’uomo si sarebbe stancato di combattere gli alieni e vorrebbe cambiare casa, in cerca di una vita più tranquilla. Anche se da quando la sua storia è diventata virale ha aumentato il prezzo del ranch da quello iniziale di 1,7 milioni a ben 5 milioni di dollari. Che sia perché vuole essere sicuro che chi abiterà nel ranch dopo di lui abbia i mezzi per continuare a combattere gli alieni?

Eccovi, comunque, un video che (in inglese) spiega nel dettaglio questa insolita vicenda:

LEGGI ANCHE:

Lo strano caso di Bruno Borges, il ragazzo scomparso lasciando 14 manoscritti in codice

Comments

comments

Articoli correlati