A Venezia arriva un nuovo cane antidroga e per tutti è già Lapo El Can

Lapo El Can
  • Share

Il pastore tedesco assoldato dalla polizia municipale ha suscitato subito grande ironia: per i veneziani Lapo è un mito indiscusso

I congiuntivi stentati rappresentano la caratteristica principale della parlata di Lapo Elkann, il cui italiano è stato definito “da cani” senza voler mancare di rispetto al migliore amico dell’uomo. Il collegamento tra il nipote di Gianni Agnelli e i quattrozampe è ancora più marcato grazie alla popolarità di un pastore tedesco. Non è un cane qualsiasi visto che si tratta del nuovo cane antidroga che renderà difficile la vita degli spacciatori veneziani.

L’animale è stato presentato dal sindaco della città lagunare con tanto di foto social su Facebook, Twitter e Instagram, anche se per il momento è ancora in fase di addestramento e viene accudito a Milano. Il nome non poteva non suscitare facili ironie e battute simpatiche, il cane si chiama proprio Lapo e non certo per la somiglianza con il bizzarro e scapestrato imprenditore. Di certo l’attività in cui si è specializzato Lapo non aiuta a rimanere seri, quindi i giochi di parole e i meme stanno aumentando a vista d’occhio.

Lapo El Can

Il soprannome del cane è geniale.

Comments

comments

Articoli correlati