Il verme solitario che non fa sesso da 18 milioni di anni

Il verme solitario asessuato
  • Share

Alcuni ricercatori americani hanno studiato il comportamento sessuale di un verme solitario che ha “deciso” di praticare l’astinenza

Il verme solitario è il parassita che infesta gli intestini di uomini e animali, ma in natura ce n’è uno più solitario di lui. Ha un nome complicato (Diploscapter Pachys) e il suo comportamento è stato studiato a fondo dagli scienziati dall’Università di New York. In particolare, ci si è soffermati sull’insolita scelta sessuale di questo vermiciattolo, capace di rinunciare all’accoppiamento per un periodo incredibile di tempo.

La ricerca ha stupito gli stessi autori visto che non esistono animali caratterizzati da un’astinenza tanto lunga. Sì, ma quanto lunga? Sono ben 18 milioni di anni che il verme non batte chiodo, ma è comunque riuscito a scampare all’estinzione. Forse questi nematodi non hanno trovato la partner giusta? Hanno forse fatto un fioretto e devono dimostrare chi sa resistere di più agli appetiti sessuali? Lo studio americano strappa inevitabilmente una risata a causa dell’argomento trattato, però ha un obiettivo preciso.

L'astinenza del verme solitario

Ecco a cosa è servito.

Comments

comments

Articoli correlati