Usa una videocamera per scoprire chi gli ruba il cibo per i pesci: l’identità del ladro in fondo non è una sorpresa

Commenti Memorabili CM

Usa una videocamera per scoprire chi gli ruba il cibo per i pesci: l’identità del ladro in fondo non è una sorpresa

| 30/01/2020

La famiglia Spooner ha dovuto risolvere un caso enigmatico e c’è riuscita grazie alle nuove tecnologie.

Chissà che cosa avrebbero potuto fare Sherlock Holmes, Miss Marple o Hercule Poirot se ai loro tempi avessero avuto a disposizione tutte le diavolerie tecnologiche di cui disponiamo oggi. Ci immaginiamo il buon Sherlock perlustrare palmo a palmo la scena del delitto con un ben paio di occhiali per la realtà aumentata sul naso. Mentre Miss Marple avrebbe googlato tutto il tempo alla ricerca di nuovi veleni.

Invece questi famosi detective non potevano affidarsi ad altro che al loro intuito e al celeberrimo metodo deduttivo. Che – per carità – anche oggi sono alla base di ogni buona investigazione – ma un aiutino non dispiace mica. E proprio ad un aiutino tecnologico sono ricorsi i componenti della famiglia Spooner, i quali hanno dovuto fare i conti con un ladro abile e tremendamente furbo.

Gli Spooner vivono in Nuova Zelanda e con maggiore precisione ad Auckland. Sono una graziosa famigliola composta da quattro persone: mamma, papà e i due figlioli. Inoltre il nucleo familiare è incrementato dalla presenza di un bell’acquario pieno di pesci tropicali. Sono loro la “parte lesa” nel furto reiterato che si è verificato per settimane a casa Spooner, prima che il malfattore venisse incastrato con una ripresa notturna.

Il cibo per i pesci

Chi possiede un acquario sa che – per sfamare le mute bestioline con le pinne – ci sono in commercio diversi preparati dall’odore (per noi umani) nauseabondo. Si tratta di scaglie che vengono messe dentro l’acqua e che i pesciolini si divertono ad afferrare al volo con le loro bocche a ventosa. Vivendo in cattività, non avrebbero modo di procacciarsi il cibo da soli, quindi è necessario sfamarli ripetutamente.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend