Secondo diversi studi giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi

Commenti Memorabili CM

Secondo diversi studi giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi

| 11/04/2021
Fonte: Pexels

Giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi

  • Appassionati di videogiochi, questo è l’articolo che fa per voi
  • Uno studio ha scoperto che giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi
  • Vi starete chiedendo come sia possibile
  • Perché grazie ad essi si riescono ad aumentare la coordinazione, le capacità di problem solving e la velocità di reazione
  • Si aprono così diversi scenari di applicazione in campo medico

 

Quante volte vi hanno detto che passare ore e ore davanti ai videogiochi è una perdita di tempo? D’ora in poi potrete rispondere che non è affatto vero, anzi si può rivelare molto utile. Un recente studio pubblicato sulla rivista americana Surg Journal ha infatti provato che giocare ai videogiochi migliora le abilità dei chirurghi.

Non è la prima ricerca che punta a dimostrare che i videogiochi potrebbero avere un’applicazione pratica anche nel mondo reale e non solo in quello virtuale. Ed a ragione, in quanto i risultati a cui sono giunti gli studiosi sono sorprendenti. I chirurghi che giocano di più ai videogiochi, infatti, sembrano avere prestazioni più rapide ed efficaci durante diverse procedure mediche.

Giocare ai videogiochi apporta numerosi benefici

Giocare ai videogiochi si è rivelato dunque ottimo per migliorare le abilità chirurgiche, andando ad aumentare in modo notevole le competenze dei chirurghi durante gli interventi più complessi. Tanto che si pensa che in futuro potrebbero essere usati per “formare” i professionisti del settore.

Sempre nel corso di questa ricerca si è appurato che giocare ai videogiochi fornisce diversi benefici per gli esseri umani. In primo luogo si mette alla prova la coordinazione tra l’occhio e la mano. Inoltre si migliorano le capacità di problem solving, le abilità spaziali e si velocizzano le reazioni.

I videogiochi per “allenarsi”

Parliamo di competenze molto importanti per tantissimi professionisti, ma nel caso dei chirurghi diventano fondamentali quando in gioco ci sono le vite umane. Giocare i videogiochi, quindi, potrebbe essere un ottimo strumento per aumentare le abilità dei chirurghi e mantenere le competenze mediche sempre “allenate”. E  qui si apre un nuovo scenario in campo medico: usare i videogiochi come strumento educativo e di formazione per i professionisti del settore sanitario.

Leggi anche: I maiali possono giocare ai videogiochi: sanno usare il joystick del computer

Per questo motivo “smanettare” con la realtà virtuale potrebbe ben presto non venire più visto come un qualcosa di negativo. Ciò che prima era considerato un intrattenimento fine a se stesso potrebbe invece apportare grandi benefici a livello medico e scientifico.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend