Ruba 884 rotoli di carta igienica: vigile urbano a processo

Commenti Memorabili CM

Ruba 884 rotoli di carta igienica: vigile urbano a processo

| 30/09/2020
Ruba 884 rotoli di carta igienica: vigile urbano a processo

Vigile depreda le scorte di carta igienica del comando e finisce a processo

  • Furti terribili e ripetuti si sono consumati all’interno di un comando di polizia locale della provincia di Alessandria
  • Un vigile urbano, infatti, si è appropriato di ben 884 rotoli di carta igienica
  • Non solo: a far parte del bottino, del valore di oltre 700 euro, anche sapone liquido e scotch
  • Dopo essersi complimentate con lui per le sue performance intestinali, le forze dell’ordine lo hanno denunciato
  • L’uomo ha tentato di giustificarsi dichiarando di essere un accumulatore seriale

 

Forse immaginava in anticipo che genere di pioggia gli sarebbe precipitata addosso. Per questo il vigile urbano, ora ha processo, ha rubato l’ingente quantità di rotoli di carta igienica: ben 884. L’accusa, naturalmente, non sarebbe potuta essere che peculato.

La refurtiva dell’uomo, in realtà, era molto più consistente. Dal magazzino del comando di polizia locale della provincia di Alessandria, infatti, il probo rappresentante dello Stato ha trafugato anche fusti di sapone liquido e del materiale di cancelleria. Un bottino niente male: oltre 700 euro, in beni di prima necessità.

Una figuraccia degna dell’oggetto del furto

Stando al capo di imputazione, il truffaldino 45enne si sarebbe indebitamente appropriato di otto confezioni di detergente e undici confezioni di scotch da dieci rotoli. I terribili colpi sarebbero stati messi a segno dal vigile urbano in soli cinque mesi.

Leggi anche: Il gatto mangia il suo bacon: proprietario lo denuncia per furto alla polizia

Non è chiaro se nella mente criminale del 45enne si celasse un macabro piano, che prevedeva l’utilizzo della refurtiva per la costruzione di qualche installazione artistica o altri artifici. Né è nota la sequenza con cui il ladro avrebbe usato il materiale rubato per fini igienici e strettamente personali. Quel che è certo, è che le forze dell’ordine hanno ritrovato tutto il materiale all’interno del garage della sua abitazione. Neanche la soddisfazione di usare qualche rotolo, prima di essere scoperto.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend