Cane da pet therapy riceve una laurea honoris causa dalla Virginia Tech

Commenti Memorabili CM

Cane da pet therapy riceve una laurea honoris causa dalla Virginia Tech

| 23/05/2020
Cane da pet therapy riceve una laurea honoris causa dalla Virginia Tech

Un Labrador retriever di 8 anni di nome Moose ha ricevuto una laurea honoris causa dal Virginia Tech’s College of Veterinary Medicine.

  • La Virginia Polytechnic Institute and State University meglio nota come Virginia Tech, ha conferito una laurea honoris causa ad un cane
  • Il “neo-laureato” si chiama Moose, ed è un Labrador retriever di 8 anni
  • Moose è uno dei quattro cani da pet therapy dell’università
  • Il cagnolino ha aiutato gli studenti e il personale della Virginia Tech a superare i problemi di salute mentale
  • Anche Moose deve affrontare una sfida; gli è stato diagnosticato il cancro alla prostata
  • Per fortuna, il Labrador sta rispondendo molto bene alle cure

 

La Virginia Tech ha deciso di conferire una laurea honoris causa a un cane. Moose, che fa parte dell’università dal 2014, è uno dei quattro animali impiegati nella pet therapy della scuola e ambasciatore della consapevolezza della salute mentale. Oltre a partecipare alle partite di calcio, agli eventi dei club e ai nuovi orientamenti degli studenti, Moose aiuta gli studenti ad affrontare l’ansia, i traumi e altri problemi di salute mentale. Il proprietario di Moose, Trent Davis, ha lavorato presso il Cook Counseling Center per quasi un decennio e ha contribuito a lanciare il programma di pet therapy della scuola.

“Gli studenti qui parlano molto di come Moose abbia aiutato a superare il pregiudizio che circonda la cura della salute mentale nel campus”, ha detto Davis. “I veterinari sono purtroppo una categoria estremamente svantaggiata. Hanno alti tassi di suicidio, e questa professione può essere piuttosto inquietante. Moose ha aiutato gli studenti e il personale della Virginia Tech e ha ottenuto molti riconoscimenti per questo.

Una sfida per il “dottor Moose”

Anche il dolce Labrador ha dovuto affrontare delle sfide. Una settimana dopo il suo compleanno, a febbraio, Davis ha notato del sangue nelle urine di Moose. In seguito, gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata e si è sottoposto a radioterapia.

Leggi anche: Amy Craton, 94 anni, è una delle donne più anziane a laurearsi: “L’istruzione è vita”

La cura di Moose è in corso e sta funzionando. Lui è sempre felice, come al solito”, ha detto Davis alla CNN. Il “dottor Moose” non può fare molto con la sua nuova laurea, ma non vede l’ora di mangiare tanti biscotti, fare una nuotata in spiaggia e un bel tiro alla fune.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend