Walt Disney è stato ibernato? La leggenda a oltre 50 anni dalla morte

Commenti Memorabili CM

Walt Disney è stato ibernato? La leggenda a oltre 50 anni dalla morte

| 11/01/2019
Walt Disney è stato ibernato? La leggenda a oltre 50 anni dalla morte

E se il disegnatore si fosse lasciato affascinare dall’idea dell’ibernazione tanto da decidere di farsi congelare per continuare a vivere in futuro? In fondo l’idea non è poi così folle, se si pensa che Disney aveva tutte le possibilità economiche non solo per finanziare la ricerca, ma anche per pagare la sua eventuale ibernazione, nella speranza di poter tornare a vivere un giorno e curare la sua malattia.

Ettinger potrebbe essere stato particolarmente convincente nell’esporre la sua teoria, tanto da indurlo a provare.

L’attività di Robert Ettinger è stata lanciata a metà degli anni ’60 con il nome di Criogenics. Questa società si occupa di ibernare in azoto liquido i corpi delle persone solitamente gravemente malate, incurabili e in fin di vita.

Walt Disney e l'ibernazione

La decisione era quella di farsi addormentare e congelare nella speranza di potersi risvegliare in un futuro in cui la medicina poteva offrire nuove possibilità di cura. La procedura avveniva ad una temperatura di -223 gradi.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend