WhatsApp: arriva la funzione per ascoltare gli audio fuori dalle chat

Commenti Memorabili CM

WhatsApp: arriva la funzione per ascoltare gli audio fuori dalle chat

| 14/01/2022
Fonte: Pixabay

Una nuova funzione WhatsApp per ascoltare gli audio fuori dalle chat è in fase di test: sarà disponibile con i prossimi aggiornamenti

  • WhatsApp presenta una novità sul sistema dei messaggi vocali 
  • Presto si potranno ascoltare gli audio anche fuori dalle chat
  • Riusciremo ad utilizzare contemporaneamente altre applicazioni dello smartphone 
  • La novità sarà disponibile per tutti gli utenti nei prossimi aggiornamenti del software
  • Arrivano anche le foto profilo dei mittenti nelle notifiche dell’applicazione
  • Potremo visualizzare, oltre alle prime parole del testo, anche l’immagine di chi ci scrive

 

Continuano gli aggiornamenti della nota applicazione di messaggistica WhatsApp. Questa volta ad essere “rivoluzionato” è il sistema dei messaggi vocali, che dopo il recente upload che permette di velocizzare le note audio, regala agli utenti un’ultima novità. Si tratta di una notizia non ancora annunciata, ma “scovata” da WABetaInfo. Il portale, grazie agli screenshot di un beta tester, ha mostrato come in futuro sarà possibile ascoltare un messaggio audio anche al di fuori della chat da cui è arrivato. 

Una soluzione attesa da diversi iscritti all’app, costretti a non poter cambiare schermata del cellulare nell’ascoltare lunghi sermoni ricevuti di amici e parenti sulla piattaforma. Infatti, oggi, come è noto, la riproduzione è vincolata alla permanenza all’interno della conversazione, pena lo stop dell’audio. Questo sistema impedisce a chi ascolta di poter aprire altre chat o applicazioni del proprio smartphone. 

Arrivano le foto profilo nelle notifiche di WhatsApp

La novità, dovrebbe iniziare ad essere disponibile per tutti gli utenti nei prossimi aggiornamenti del software. Grazie ad un mini player integrato, si potrà controllare la riproduzione dell’audio in qualsiasi finestra dell’app. Ma questa non è l’unica novità con la quale la piattaforma di messaggistica inaugurerà l’inizio del 2022. Un altro cambiamento, riguarda l’anteprima delle foto profilo degli utenti all’interno delle notifiche. 

Leggi anche: WhatsApp: presto (forse) potrai nascondere l’ultimo accesso ad alcune persone

Con questa soluzione WhatsApp punta a fornire ai consumatori un’ulteriore personalizzazione a livello grafico della piattaforma. Quando riceveremo le notifiche dell’arrivo di un messaggio potremo visualizzare, oltre al nominativo e alle prime parole del testo, anche la foto associata al profilo del mittente. In questo modo sarà “più veloce” riconoscere chi ci sta scrivendo e potremo decidere istantaneamente se leggere/rispondere o se rimandare a più tardi. Questo ovviamente, al netto di immagini “creative” che non permettono di vedere il volto di chi ci sta contattando.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend