Giappone, “equivoco” allo zoo: cercano di far accoppiare due iene, ma sono maschi

Commenti Memorabili CM

Giappone, “equivoco” allo zoo: cercano di far accoppiare due iene, ma sono maschi

| 03/07/2020
Giappone, “equivoco” allo zoo: cercano di far accoppiare due iene, ma sono maschi

Zoo in Giappone, tentano di far accoppiare per anni due iene maschio

  • In Giappone, allo zoo di Maruyama di Sapporo hanno provato per anni a far accoppiare due iene
  • Kami e Kamutori, le due iene maculate, erano arrivate dalla Corea del Sud nel 2010
  • Kami, la presunta iena femmina non ha mostrato sintomi coincidenti con la maturità sessuale
  • Gli esperti hanno dichiarato che è molto difficile specificare il sesso di una iena maculata dal solo aspetto dei genitali esterni
  • Dopo svariate ecografie e test ormonali hanno ricevuto la “sorpresa”

 

A Sapporo, lo zoo di Maruyama tentava da anni di far riprodurre due esemplari di Iena maculata.
La coppia di animali, Kami e Kamutori, era arrivata nel 2010 dallo zoo di Daejon, in Corea del Sud. presentata come una “coppia maschio e femmina”.

“Abbiamo tentato di ospitarli insieme per l’allevamento molte volte, ma spesso hanno combattuto l’uno contro l’altro e non si sono mai impegnati nel comportamento riproduttivo” hanno dichiarato in una nota.

Ironia della sorte, la presunta iena femmina di cinque anni, Kami, non ha mostrato i comportamenti specifici della maturità sessuale. Di conseguenza, gli esperti dello zoo hanno deciso di procedere con test ormonali ed esami agli ultrasuoni.

MISTERO SVELATO

Dopo gli svariati test ed ecografie, ecco la “sorpresa: gli animali erano entrambi maschi. Nessuno degli esperti aveva immaginato una simile spiegazione, ma lo zoo tra le dichiarazioni ha spiegato che è molto complicato determinare il sesso di una iena maculata avendo come riferimento unicamente l’aspetto dei genitali esterni.

Leggi anche: Zoo Jeans, i costosissimi pantaloni realizzati con morsi e graffi dei leoni

I due animali sono stati divisi in due exhibit separati, ma lo zoo ha dichiarato di avere ancora in programma la possibilità di far riprodurre la specie: stanno pensando di prendere un esemplare femmina di iena maculata per riprovare l’accoppiamento.
Magari la prossima volta saranno più fortunati.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend