Cassiera: “L’abitudine più disgustosa dei clienti al supermercato”

Commenti Memorabili CM

Cassiera: “L’abitudine più disgustosa dei clienti al supermercato”

| 17/04/2023
Fonte: Pexels

Anche voi mettere i soldi in bocca prima di darli in cassa?

  • Una lavoratrice di un supermercato ha rivelato l’abitudine più disgustosa che vorrebbe che i clienti smettessero di fare alla cassa
  • Spesso, infatti, mettono in bocca i soldi o i biglietti della lotteria
  • C’è anche chi lecca le banconote prima di consegnarle
  • Lo trova un comportamento poco igienico
  • La donna ha ragione in quanto le banconote sono più sporche e portano più batteri di una tavoletta del water

 

Una lavoratrice di un supermercato ha rivelato l’abitudine più disgustosa che vorrebbe che i clienti smettessero di fare alla cassa. Condividendo i suoi pensieri, la donna anonima ha sostenuto come tantissimi clienti mettano in bocca soldi o biglietti della lotteria. In più ha aggiunto come spesso veda i clienti leccare le banconote prima di consegnarle. Trova questa cosa ovviamente poco igienica, anche se passano dalla loro bocca solo per pochi istanti.

Inoltre ci sono stati alcuni casi in cui il personale si è visto costretto a rifiutare le banconote umide in favore di quelle asciutte o di una carta di credito. Uno dei timori che hanno i cassieri è che metterle in bocca prima di consegnarle loro possa diffondere il Coronavirus. Ha scritto: “Come reagirebbero i clienti se cominciassimo a mettere in bocca soldi e biglietti prima di consegnarli? Reagirebbero con orrore e disgusto”.

Le banconote sono più sporche e portano più batteri di una tavoletta del water

A questo punto si è chiesta: “Allora perché i clienti pensano che sia giusto che ci facciano questo? Se qualche cliente si lamenta di questo e vuole parlare con un manager, i miei manager ci sosterranno al 100%. Vi prego di abbandonare questa disgustosa abitudine per sempre”. La donna ha decisamente ragione dato che anche gli esperti hanno avvertito di non mettere in bocca le banconote. Si pensa infatti che siano più sporche e portino più batteri di una tavoletta del water. Un recente studio commissionato ha infatti trovato 19 diversi batteri su una varietà di monete e banconote.

Leggi anche: Commessa svela quali sono le cose più ridicole che i clienti dicono in cassa [+VIDEO]

Questi includevano due batteri potenzialmente pericolosi per la vita, Staphylococcus aureus (MRSA) e Enterococcus faecium (VRE). Il dottor Paul Matewele, professore di microbiologia al London Met che ha guidato il team che ha condotto la ricerca, ha fatto sapere che le persone con sistemi immunitari compromessi potrebbero essere più a rischio dal maneggiare denaro sporco. Visitando persone in ospedale che potrebbero essere vulnerabili all’infezione dopo aver maneggiato denaro potrebbe inconsapevolmente trasferire batteri che sono resistenti agli antibiotici.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend