Varese, ubriaco sputa quattro denti finti addosso ai poliziotti

Commenti Memorabili CM

Varese, ubriaco sputa quattro denti finti addosso ai poliziotti

| 18/05/2021
Fonte: Facebook

Quattro denti finti sputati addosso ai poliziotti

  • Un uomo a Varese ha dato un gran bel da fare ad alcuni agenti di pattuglia
  • Visibilmente ubriaco, hanno provato a fermarlo
  • Ma lui li ha aggrediti con foga
  • Portato al Comando, non ha certo smesso di inveire contro di loro
  • Anzi, ha sputato addosso ai poliziotti quattro denti finti

 

Mattinata movimentata in pieno centro a Varese, che ha visto come protagonista un uomo originario della Libia. Il trentatreenne, secondo quanto riferito dal quotidiano La Prealpina, era infatti in evidente stato di ubriachezza e di alterazione. Probabilmente inebriato dal troppo alcool, avrebbe sputato quattro denti finti addosso ai poliziotti.

Gli agenti, impegnati in controlli di routine tra le bancarelle del mercato di Piazza Repubblica, avevano da subito notato che c’era qualcosa in lui non andava. Così gli si sono avvicinati e gli hanno chiesto i documenti. Il libico, però, non ha preso affatto bene la cosa e ha iniziato a dare in escandescenza.

L’uomo ha aggredito gli agenti

Un comportamento fin troppo aggressivo probabilmente derivato probabilmente dalla grande quantità di alcolici tracannati già di prima mattina. Ma non solo. Si sospetta anche, seppur a stabilirlo ci penseranno le indagini tossicologiche, che l’uomo fosse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Fatto sta che, come detto, ha cominciato ad aggredire i poliziotti di pattuglia con estrema violenza. Una foga tale che li ha costretti a chiamare rinforzi per riuscire finalmente ad ammanettarlo. Purtroppo durante la colluttazione sono rimasti feriti anche tre agenti, che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.

Giunto al Comando, ha sputato quattro denti finti addosso ai poliziotti

Il trentatreenne è stato dunque condotto al Comando di via Sempione. Qui, non contento di quanto aveva già fatto, ha continuato ad inveire contro gli uomini delle Forze dell’Ordine. Ma il meglio doveva ancora venire. Ad un certo punto, per completare l’opera alla grande, ha persino sputato quattro denti finti addosso agli agenti. Con buona pace del Covid e per l’estrema gioia dei poliziotti in questione.

Leggi anche: Rilascia peti in modo provocatorio contro la polizia: multato

La vicenda si è conclusa con il fermo dello straniero. Una volta sbrigate tutte le pratiche del caso e in attesa dei provvedimenti giudiziari che verranno presi nei suoi confronti, gli agenti lo hanno portato al Pronto Soccorso. Qui i medici hanno provveduto a sedarlo, in modo che non smaltisse l’alcool senza fare ulteriori danni.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend